VITERBO – Il 4 luglio, presso la splendida sala della Parrocchia della Sacra Famiglia intitolata a Luigi Brutti, messa a disposizione da Don Luca SCUDERI, con la consegna di cinque sistemi a tre soci della Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti ONLUS – Sez. di Viterbo ed a due soci dell’Associazione per la Vita Autonoma, si è chiuso il progetto della Fondazione Oltre Noi ONLUS “Speaky Facile”, volto a migliorare le capacità di comunicazione di persone non vedenti o con importanti deficit motori agli arti superiori.

La consegna dei sistemi è avvenuta in occasione della chiusura della campagna raccolta fondi 2016/2017 della Associazione Viterbo con Amore, cofinanziatore del progetto, che lo aveva inserito tra i cinque progetti finanziati quest’anno.

I cinque assegnatari dei sistemi hanno fatto parte di un più ampio gruppo di soci delle due Associazioni interessate, che nei mesi di maggio e giugno hanno seguito il corso di formazione tenuto dal Sig. Leonardo MARCHINI, volto ad acquisire le conoscenze necessarie ad un migliore utilizzo dei sistemi.

Il progetto, realizzato grazie al contributo della Associazione Viterbo con Amore, della Banca D’Italia, dell’Assessorato allo Sport del Comune di Viterbo, del Marchio “Scarpamondo” della Società Palomar S.p.A. e della ASD Bridge Viterbo, ha previsto l’acquisizione di 5 sistemi informatici denominati “Speaky facile” che, attraverso un solo tasto del telecomando e semplici comandi vocali, consentono alla persona con disabilità fisica e/o sensoriale, di comunicare con il mondo esterno con grande facilità.

Il Presidente della Associazione Viterbo con Amore, Domenico ARRUZZOLO, Responsabile Scientifico del progetto, ha sottolineato l’importanza della sinergia tra la Fondazione Oltre Noi ONLUS e le Associazioni che la compongono, di cui il progetto “Speaky Facile” ne è stata la prima concreta espressione, e dell’importanza delle varie Reti che si sono attivate sul Territorio in numerosi progetti, quali l’Emporio Solidale di prossima apertura ed il progetto “RelAzioni al Centro” in attesa di finanziamento.

Il Presidente della Fondazione Oltre Noi ONLUS, Maurizio CASCIANI, nel suo intervento ha ringraziato tutti i finanziatori, ma soprattutto i Componenti della Commissione Scientifica del progetto, Dafne PRISCO, Domenico ARRUZZOLO e Paola LOLLOBATTISTA per il fondamentale lavoro di coordinamento, ed i Presidenti dell’UIC, Elena DOMINICI, e di Vita Autonoma, Francesco RONCI per il concreto supporto fornito.

Particolarmente soddisfatti gli assegnatari dei sistemi che, grazie a questo nuovo e potente strumento informatico, vedranno aumentare le loro capacità di comunicazione e migliorare il loro livello di inclusione sociale.

Prossimo appuntamento per la Fondazione Oltre Noi ONLUS la cena di mezza estate di venerdì 28 luglio che quest’anno, grazie alla disponibilità della Scuola Marescialli dell’Aeronautica Militare, si svolgerà presso la piscina aeroportuale, con inizio alle ore 20.30, con il patrocinio del Sodalizio dei Facchini di Santa Rosa ed il contributo di numerosi sponsor privati. Un momento di serenità e di buona cucina, come di consueto garantita dalle formidabili cuoche del Club “Amici di Pianoscarano Giulio Selvaggini”, ma anche l’occasione per un punto di situazione sulle cose fatte e sulle tante cose ancora da fare sulla strada di un “Durante e Dopo di Noi” difficile da costruire, ma fondamentale per dare serenità alle persone chi direttamente vivono una difficoltà ed alle famiglie che le sostengono quotidianamente.

Commenta con il tuo account Facebook