VITERBO – Sabato 22 aprile, alle 18, all’Auditorium di S. Maria in Gradi dell’Università degli Studi della Tuscia si chiuderà la XII Stagione concertistica dell’Anno Accademico 2016-2017.​

Il concerto sarà tenuto dall’Orchestra MuSa Classica della Sapienza Università di Roma che eseguirà Pierino e il lupo di Sergej Prokof’ev e Ma Mère l’Oye, suite di Maurice Ravel. Il complesso strumentale della Sapienza sarà diretto da Francesco Vizioli.

Il concerto riveste​​ un’importanza ed un significato del tutto particolari, non soltanto per il valore delle celebri composizioni eseguite, ma anche perché segna l’inizio della collaborazione ​con l’Orchestra MuSa Classica dell’Università Sapienza di Roma che, infatti, sarà anche protagonista del Concerto inaugurale della XIII Stagione Concertistica dell’Università della Tuscia nella prima settimana di ottobre 2017.

Il programma del concerto ​del ​22 aprile​, per la ​ ​freschezza e originalità delle musiche, ​​potrà essere particolarmente​ apprezzato anche da un pubblico di giovanissimi​.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email