VITERBO – Il concerto di Sabato 4 marzo 2017 (ore 18) nell’Auditorium di S. Maria in Gradi dell’Università degli Studi della Tuscia- Viterbo ha carattere monografico in quanto è dedicato alle Sonate per pianoforte K. 331, 332, 333 di Wolfgang Amadeus Mozart, le cosiddette “Sonate parigine”, al vertice della straordinaria creatività del Salisburghese in questo genere di composizioni.

Il sensibile interprete sarà Sebastiano Brusco che, nonostante la giovane età, ha un curriculum degno di nota. Egli, infatti, formatosi alla scuola di illustri Maestri, è stato vincitore di concorsi nazionali ed internazionali ed ha svolto una intensa ed ammirevole attività concertistica in Italia e all’estero, esibendosi in recital solistici, in formazioni cameristiche e, come solista, con importanti orchestre.

E’ anche autore di musiche destinate ad una serie TV di cartoni per la RAI, distribuiti e tradotti in varie lingue, e di musiche per il lungometraggio WAX, film già distribuito nel 2015 negli USA e in Asia nonché – nel prossimo futuro – in Italia.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email