VITERBO – A breve partirà la V edizione di ViterboScienza, manifestazione organizzata dalla famiglia Luiso in collaborazione con l’associazione Viterbo con Amore in ricordo del compianto Prof. Francesco Luiso. Per molti anni docente di Scienze presso il Liceo Classico Mariano Buratti il cui laboratorio scientifico è a lui intitolato.

Il professore ha dato tanto alla scuola viterbese in merito alla divulgazione dei saperi scientifici. Per questo gli organizzatori di ViterboScienza intendono offrire alle scuole del territorio viterbese e alle persone di ogni età la possibilità di avvicinarsi alle Scienze Naturali, alla Matematica e alla Fisica. Cimentandosi in attività pratiche sotto la guida di esperti ricercatori.

Quest’anno l’evento prevede due momenti fondamentali.

– I laboratori dall’11 al 13 aprile presso la Sala Gatti , aperti la mattina solo per le scuole prenotate e il pomeriggio dalle 15.00 alle 18.00 per gruppi o singole persone. Saranno posizionate nella sala 25 postazioni di laboratorio e proposti due esperimenti. “Alla scoperta del DNA” per capire la funzione, l’organizzazione e la struttura del DNA e “Lo delattosiamo questo latte?” per capire l’uso dell’enzima lattasi.

– Il Convegno “Glutine o non glutine? Questo è il problema”, organizzato in collaborazione con l’Ordine dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri della Provincia di Viterbo. Che si terrà sabato 14 aprile 2018 dalle 9.00 alle 14.00 presso l’Aula Magna dell’Università degli Studi della Tuscia. Ccon riconoscimento crediti ECM per Medici, Biologi e Dietisti.

La manifestazione ViterboScienza rientra nelle iniziative che Viterbo con Amore organizza ai fini della raccolta fondi per sostegno ai progetti scelti nell’attuale Campagna di Solidarietà.

Per questo motivo è richiesto a tutti i partecipanti un contributo minimo di € 2,50. Che dà la possibilità di svolgere gli esperimenti e di ricevere un biglietto della “Lotteria di Solidarietà 2018” di Viterbo con Amore. Ogni studente inoltre avrà un buono per un gelato offerto dalla Gelateria Gelart.

“Per i turni del mattino siamo al completo- fanno sapere gli organizzatori- con più di 450 studenti di ben 12 istituti scolastici. Hanno aderito il Savi, il Buratti, il Da Vinci, la Vanni, il Volta, la Canevari, la SaintThomas, l’Ellera Completano il quadro l’IC di Vetralla, l’IC di Soriano al Cimino e l’IC di Bracciano.

ViterboScienza ha ottenuto il patrocinio della Provincia e del Comune di Viterbo nonché dell’UNITUS che desideriamo ringraziare per la gentile concessione dell’Aula Magna”.

L’attività primaverile di Viterbo con Amore proseguirà sabato 21 aprile con l’inaugurazione della mostra di pittura del Maestro Giovanni Coletti, alle ore 17,30 presso la Sala Anselmi.

Domenica 22 aprile presso il Lago delle Ginestre si svolgerà, inoltre, il IX Memorial di Pesca “Divertimento e Solidarietà” Giorgio Rossetti. Con la presenza di molti giovani appartenenti a 12 associazioni di volontariato che si occupano da sempre di disabilità mentale, motoria e sensoriale.

Infine domenica 6 maggio l’appuntamento è con la XIV edizione della “Città a Colori”. Giornata conclusiva del Festival del Volontariato, in cui dall’alba al tramonto il centro storico di Viterbo sarà animato da iniziative di ogni genere nel segno della pace e della solidarietà.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email