Marco Manzo, uno tra i più importanti artisti del tatuaggio tanto da sdoganarlo da sola attività artigianale e introducendolo nel mondo artistico di primissimo livello nazionale ed internazionale, il 5 ottobre 2019, alle ore 15,30, donerà una sua opera scultorea in ceramica alla Pinacoteca in allestimento, presso le Scuderie di Palazzo Chigi Albani in Soriano nel Cimino. L’Evento è stato voluto , su proposta dello stesso artista e del Direttore artistico dell’Associazione Culturale Premio Centro, Paolo Berti, dal Comune di Soriano nel Cimino e dall’Ente Sagra delle Castagne, divenendo così parte prestigiosa del ricco programma della 52^Sagra , che si apre in questo primo week.end di ottobre e si protrarrà fino al 20 del mese.

E’una prestigiosa acquisizione di un’artista attuale ed ampiamente apprezzato dalla critica e dall’ambiente artistico italiano e internazionale. L’opera donata, la Sirena, scultura scomposta , emula della stessa opera già esposta al Vittoriano, sarà collocata all’interno delle Scuderie, in una nicchia già pronta e rimarrà patrimonio della città, insieme alle già acquisite collezioni Valentini, Ranucci e alle donazioni già avvenute del compianto Tito Amodei e di Alessio Paternesi. alla presenza del Sindaco di Soriano nel Cimino Fabio Menicacci, dell’Assessore alla Cultura Rachele Chiani, del Presidente dell’Ente Sagra Antonio Tempesta e soprattutto dell’Autore Marco Manzo che sarà presentato al pubblico da uno dei più illustri critici e storici dell’arte viventi come è Giorgio Di Genova.

Marco Manzo, già nello scorso mese di Giugno ha ricevuto, in esito alla sua partecipazione alla grande Rassegna “Splash! Un tuffo nell’Eros” il VI Premio Centro , proprio a Soriano nel Cimino , alla presenza di oltre 100 artisti e un numeroso pubblico. L’opera collocata sarà visibile ogni fine settimana da venerdì a domenica durante il periodo del noto festival storico gastronomico sorianese dedicato alle ottime castagne del luogo, e sarà un’occasione per accedere alle storiche e monumentali Fonti di Papacqua, oltre alla visita dei tanti altri monumenti cittadini, in un clima di festa unico in Italia centrale.

Info: www.marcomanzo.com