L’atletica leggera laziale cerca di ripartire sul fronte agonistico con gare a porte chiuse e secondo norme anti-Covid sabato 20 giugno, presso lo stadio Paolo Rosi in Roma. Gli atleti vetrallesi non sono mancati all’appuntamento, ed hanno saputo dimostrare ancora…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedenteBaseball, torna a giocare Wiplanet Montefiascone
Articolo successivoLazio, Lega chiede chiarimenti su requisiti idoneità nella Struttura Residenziale per Anziani “San Giuseppe” di Acquapendente