E’ stato sorteggiato il calendario del prossimo campionato di serie A2 di basket femminile, con il girone Sud che vedrà ai nastri di partenza anche le ragazze viterbesi della Belli 1967 insieme ad altre quattordici formazioni molto agguerrite e determinate. I due raggruppamenti sono composti entrambi da quindici squadre e questo comporta che ogni settimana una formazione osserverà un turno di riposo.

Il caso ha voluto che la prima squadra chiamata a rimanere ai box sia proprio la Belli 1967 che dunque, nel fine settimana del 28 e 29 settembre che segnerà il via ufficiale della stagione, potrà stare a guardare le sue avversarie e continuare a prepararsi per i match che mettono in palio i due punti.

“Non è poi così male – commenta coach Carlo Scaramuccia – anche perché avremo un gruppo rinnovato in modo profondo rispetto alla passata stagione e una settimana di allenamenti in più prima dell’inizio della stagione ci potrà servire. Avremo modo anche di studiare un po’ le nostre rivali, consapevoli che partendo come neopromosse dovremo essere subito competitivi per centrare punti preziosi”.

Di seguito il calendario completo delle ragazze gialloblù:

1° giornata riposo

2° giornata S.Salvatore Selargius – Belli 1967 A. 05/10 R.18/01

3° giornata Belli 1967 – High School Roma A. 12/10 R.26/01

4° giornata Belli 1967 – Ariano Irpino A. 19/10 R.02/02

5° giornata Nico Basket Pistoia – Belli 1967 A. 26/10 R.08/02

6° giornata Belli 1967 – Athena Roma A. 02/11 R.15/02

7° giornata Faenza Basket – Belli 1967 A. 09/11 R.22/02

8° giornata Belli 1967 – Pall. Umbertide A. 16/11 R.01/03

9° giornata Cestistica Spezzina – Belli 1967 A. 24/11 R.07/03

10° giornata Feba Civitanova M. – Belli 1967 A. 01/12 R.21/03

11° giornata Belli 1967 – Virtus Cagliari A. 07/12 R.28/03

12° giornata Cus Cagliari – Belli 1967 A. 14/12 R.04/04

13° giornata Belli 1967 – Galli S.Giov. Valdarno A. 21/12 R.11/04

14° giornata Jolly Basket Livorno – Belli 1967 A. 29/12 R.18/04

15° giornata Belli 1967 – Magnolia Campobasso A. 04/01 R.25/04

La formula del campionato prevede che le prime otto di ciascun girone disputino i playoff, senza incroci tra raggruppamenti diversi e con serie al meglio delle tre partite, e che le vincenti dei due tabelloni vengano promosse in serie A1. Le retrocessioni saranno invece sei: le ultime due classificate di ciascun girone scenderanno direttamente in serie B, poi ci saranno i playout per le squadre classificate dal decimo al tredicesimo mentre la nona classificata si fermerà alla fine della stagione regolare.

 

Commenta con il tuo account Facebook