Parte con il piede giusto l’avventura delle Ants nel campionato di serie B di basket femminile. Dopo il turno di riposo imposto dal calendario, le ragazze gialloblù hanno esordito sconfiggendo fuori casa per 69-55 il quintetto della Pallacanestro Roma ed hanno così messo da parte i primi due punti in classifica.
Gara molto combattuta che le viterbesi hanno quasi sempre condotto nel punteggio, senza mai avere però un vantaggio del tutto rassicurante. Con Yordanova limitata a pochi minuti a causa di un problema al polpaccio, è stata principalmente Ines Recanati a caricarsi sulle spalle le maggiori responsabilità offensive, dominando sotto i tabelloni sia con i punti che con i rimbalzi. Nelle fila delle padrone di casa la più incisiva è stata senza dubbio Loreti, ma la difesa viterbese è riuscita a fare la differenza specialmente nel quarto decisivo, consentendo alle Ants di arrivare alle battute conclusive con un vantaggio rassicurante da gestire.

Un buon debutto in campionato, quindi, per il team allenato da Carlo Scaramuccia che già aveva collezionato due vittorie in altrettanti impegni in Coppa Lazio. Sabato prossimo ci sarà l’esordio stagionale ufficiale al Palazzetto dello sport di via dei Monti Cimini, contro le ragazze del Basket Frascati che guidano a punteggio pieno la classifica dopo due turni.

 

Pallacanestro Roma – Ants Viterbo – 55 – 69

Pall. Roma: Rosati, Barbieri 2, Loreti 15, Necci 8, Sestino 8, Cerciello 8, Cerani 8, Furore 2, Angeloni 2, Negri 2.
Ants: Martin 11, Bevolo 3, Gasbarri 8, Boccalato 9, Quaresima, Recanati 27, Pasquali 5, Spirito 6, Yordanova, Paolini.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email