Decisamente una Stella Azzurra-Ortoetruria in netta crescita quella che nell’anticipo della prima di ritorno regola la Virtus Aprilia con un perentorio +32 (81-49) e coglie un risultato importante per classifica (ribaltando anche la differenza canestri), per il morale e per il futuro. Una partita che nella cronaca è stata sempre condotta con autorità dai viterbesi, autori di un gioco fatto di rapida circolazione della palla e soprattutto coralità, reso ancor più efficace da buone percentuali dal campo ed in particolare da una difesa efficacissima che ha lasciato agli avversari un magro bottino.

La chiave della gara infatti è stata tutta nella capacità dell’Ortoetruria di coprire bene ogni zona del campo e di essere riuscita a mantenere sempre elevato il ritmo, non permettendo mai agli avversari neanche di provare a rientrare nel match. Ad una regìa ispirata di Meroi si sono affiancati perfettamente Provvidenza e di Gennaro, mentre Napolitano (pochi punti a referto, ma notevole sostanza in difesa), Baldelli, Rogani ed in particolare un ottimo Toselli (9 punti e 10 rimbalzi) l’hanno fatta da padroni sotto le plance. Tommaso Rossetti poi ha dato qualità, lucidità e ritmi (oltre ai 16 punti personali) ad una Stella che con il suo arrivo, oltre che l’apporto di un giocatore eccellente, ha trovato finalmente rotazioni più lunghe ed equilibrio nei minutaggi, fattore importantissimo in un campionato come questo. Ma altro elemento di grande importanza è che la Stella sta crescendo perché finalmente riesce ad allenarsi regolarmente, aumentando quindi il livello del lavoro settimanale e soprattutto il tono degli allenamenti con la palla.

Aprilia obiettivamente poco ha potuto stasera contro un’Ortoetruria in salute, ma buone sono apparse le prove di Sorge e Stillitano, nonché la fisicità di Wish Diaz.
Ora la Stella si godrà due giorni di meritato riposo prima della ripresa degli allenamenti, pronta a giocarsi un’altra gara tra le mura amiche del PalaMalè, domenica 27, alle 18,00, contro la SMIT Roma.

PARZIALI: 21-13/ 18-10/ 20-13/ 22-13
STELLA AZZURRA VITERBO 81: di Gennaro 14, Provvidenza 22, Baldelli 8, Meroi 3, Rogani 7, Telesca n.e, Saccomandi, Toselli 9, Gasbarri n.e., Napolitano 2, Navarra n.e., Rossetti 16.
Coach: Fanciullo Ass.ti: Cardoni, Baleani
VIRTUS APRILIA 49: Whis Diaz 8, Tricarico, Sorge 19, Cappelli, Bruni 2, Cavicchini, Belli 4, Mariani 3, Stillitano 11, D’Apollonio 2, Alessandrini.
Coach: Martiri

Commenta con il tuo account Facebook