MONTEFIASCONE – Gli allievi regionali di mister Soria cadono negli ultimi trenta secondi di una gara tirata e sofferta con tante occasioni sprecate da un parte e dall’altra, maggiormante da parte della formazione locale.

La gara, giocata sullo stadio delle Fontanelle, dal fondo in buone condizioni, nel tardo pomeriggio, alla preenza di circa sessanta spettatori, sotto un leggero vento di tramontana, è stata bella ed avvincente molto sentita dalle due formazioni, in quanto tutte e due guidavano, appaiate, la classifica, con due vittorie e sei punti ciascuna. Una gara a cui tenevano molto i ragazzi di Soria, ma la sorte ha voluto che i tre punti li portasse via la formazione che avrebbe osato di più e, in questo caso, è stato il Fiano Romano, al termine di una buona partita, durante la quale, ha tenuto per molto minuti, sia nel primo che nel secondo tempo, il Montefiascone sotto forte pressione schiacciandolo nella sua metà campo; ancora una volta il detto -la fortuna aiuta gli audati-, si è, puntualmente, verificato.

Fin dall’inizio della gara, il Fiano è apparso più determinato, anche se i ragazzi di Soria, rispondevano colpo su colpo e spesso si portavano davanti all’estremo difensore, Marini, che almeno in tre occasioni, con interventi di rilievo, ha salvato la propri rete da marcatura sicura. Si è davuto aspettare la metà della prima frazione di gioco per vedere la prima rete, segnata da Finocchi per il Montefiascone. Tutti al riposo sul risultato di uno a sero per i locali.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione di gioco, gli ospiti si sono fatti più agressivi alla ricerca del pareggio che raggiungevano, con Fioravanti, dopo appena cinque minuti di gioco. Ripristinato il risultato di parità gli ospiti, sulla cresta dell’entusiasmo, seguitavano nella loro azione d’attacco mentre i ragazzi di Solia rimanevano schiacciati nella loro metà campo, quasi incapaci a reagire; solo dopo i primi quindici minuti riuscivano ad alzare il baricentro delle squadra rendendosi pericolosi ed, almeno in due occasioni, in cui potevano passare in vantaggio, non riuscivano a centrare lo specchio della porta, intanto il tempo scorreva via inesorabile e negli ultimi minuti si è assistito ad un continuo e forte pressing da parte di tutte e due le formazioni con continui capovolgimenti di fronte su contropiedi di tutte e due le frormazioni.

Negli ultimi venti secondi il colpo di scena: gli ospiti guadagnavano un calcio d’angolo, sul cross, il più veloce era Fioravanti ad avvantarsi sulla sfera spingendola, di testa, alle spalle di d’Achille. Non c’era più neanche il tempo di raccogliere la palla in rete che il direttore di gara, con il triplice fischio finale decretava la fine della medesima. Vittoria cercata dal Fiano, sconfitta non meritata del Montefiasocne che cosi passa al secondo posto in classifica, mentre il Fiano rimane a punteggio pieno alla guida della medesima.

Mister Cicinelli una gara sofferta e tirata?!
Una bella gra, giocata a viso aperto da tutte e due le squadre, bravi i miei ragazzi non di meno quelli di Soria. Nel primo tempo abbiamo lasciato troppi spazi liberi e siamo stati puniti; nel secondo, giocando con maggior velocità, abbiamo ripreso in mano le redini del gioco ed abbiamo portato a casa i tre punti. Fioravanti ha realizzato due reti di bella fattura. Siamo soddisfatti.

Per mister Soria parla il suo secondo.
Una sconfitta che brucia per il modo con cui si è maturata. Una gara che significava quasi uno spareggio per il primo posto in classifica, è stata favorevole per loro. Pazienza, La rete negli ultimi secondi proprio non doveva accadere perché la gara è stata molto equilibrata e giocata a viso aperto, anche se, dobbiamo riconoscere, che, nel secondo tempo, dopo un ottimo primo, siamo andati un pochino in difficoltà per il loro modo di pressare in avanti con maggiore continuità e slancio. La rete del pari da loro segnata nei primi minuti della ripresa ci ha un pochino tagliato le gambe e ridotto l’entusiasmo per cui abbiamo reaggito, forse, anche con poca convinsione. Non tutto è perduto, seguitiamo nella nostra strada di lavoro ed impegno; i ragazzi rispondono bene, e li ringrazio tutti indistintamente, vorrà dire che la fortuna ci darà, in futuro, ciò che oggi ci ha negato.

Brigliozzi Pietro

1 Montefiascone: D’Achille; Citilica, Centaro; Picotti, Buzzi, Sarnacchioli; Sabtini, Finocchi, Madori, Lupi, Battaglini. A disp.: Cevolo, Carletti, Tegazi, Pagliaccia, Selvi, Manguera, Mazziantonio. All. Soria.

2 Fiano Romano: Marini; Scacchi, Silvestri; Braido, Gemignani, Massimilari; Intini, Silvi, Redi, Fioravanti, Falsini. A disp.: Novelli, Spataro, Sologati, Romagnoli, Brandoni, Rei, Gobbi. All. Cicinelli

Arbitro: Lo Giudice di Viterbo

Marcatori: 22° pt Finocchi(M), 5° e 39° st Fioravanti(FR)