ACQUAPENDENTE – Il settore giovanile Etruria Calcio “entra nella pausa pasquale” con la consapevolezza di poter far leva su individualità di ottimo spessore tattico-tecnico che formano squadre in grado di competere ai massimi livelli in ambito provinciale. In un Girone B Campionato Allievi che vede in testa il Corneto Tarquinia l’undici di Danilo Casaccia occupa il quinto posto in graduatoria. Le statistiche parlano da sole: il lavoro svolto è di ottimo livello. 30 punti in 17 gare disputate (9 vittorie, 3 pareggi, 5 sconfitte) 47 reti realizzate e 35 subite per una differenza di +12.

 

Nel Girone unico Campionato Giovanissimi fascia B leader graduatoria i piccoli allenati da Luca Fortuni. In un Campionato che vede favorito il Real Monterosi, 50 punti in 21 gare disputate per la squadra altoviterbese (16 vittorie, 2 pareggi, 3 sconfitte), 100 reti realizzate e 16 subite per una differenza positiva di + 84. Nel Girone A Campionato Giovanissimi provinciale una formazione ampiamente sperimentale riesce a togliersi buone soddisfazioni veleggiando al nono posto. 17 punti in 18 gare disputate (5 vittorie, 2 pareggi, 11 sconfitte) , 21 reti realizzate e 57 subite per una differenza di – 36. Nel Girone B del medesimo Campionato che vede in testa la Caninese, secondo posto per la formazione allenata da Gianfranco “Lallo” Montagnoli. 50 punti in 18 gare disputate (16 vittorie, 2 pareggi, 0 sconfitte), 107 reti realizzate e 4 subite per una saldo positivo di + 103.

Commenta con il tuo account Facebook