Una vittoria e due sconfitte in tre gare ufficiali dipingono un fine settimana calcistico aquesiano completamente insufficiente. Squadra copertina la Virtus Acquapendente del binomio tecnico Alessandro Tomassetti-Angelo Pagliacci che nel derbyssimo valido per il Girone A Campionato regionale di Seconda Categoria supera a domicilio per 2-0 la ASSD Torrese (in rete Maicol Nardini e Damiano Sartucci) rientrando a far la cosiddetta “voce grossa” nella corsa vittoria Campionato. Sabato 15 Febbraio alle ore 15.00 trasferta al “Romagnoli-Poleggi” di Virtus Marta ( manto in erba) contro una ASD uscita sconfitta per 1-0 dalla trasferta sul terreno di gioco della FCD Virtus Monteromano. Sconfitta sostanzialmente indolore per gli ospiti del tecnico Alessando Manucci in quanto erano e rimangono due i punti di vantaggio sulla zona retrocessione. Per la Torrese Sabato 15 alle ore 15.00 ritorno sul campo amico del Santa Caterina (terra battuta) per affrontare una ASD Etruscapodimonte battuta a domicilio per 2-1 dalla ASD Pro Alba Canino, Pomeriggio domenicale nero e triste, infine, per la Polisportiva Vigor Acquapendente del Tecnico Davide De Paolis che esce sconfitta per 3-0 dal terreno di gioco dell’ASD Tolfa. A far male più che il punteggio la momentanea uscita dalla zona play-off (tre i punti da recuperare) nel Girone A Campionato di Promozione. “Cartina di tornasole” per verificare le possibilità di rientrare in questa “nobile lotta” la gara casalinga di Domenica 16 Febbraio alle ore 15.00 contro una ASD Nuova Pescia Romana 2004 che dopo la vittoria casalinga per 3-1 contro l’ASD Grifone Gialloverde può meritatamente cullare le stesse ambizioni.