Con un primo tempo perfetto, la Virtus Acquapendente conquista tre punti utili più per la propria crescita tattica che per la classifica oramai cristallizzata (obiettivo salvezza raggiunto in largo anticipo).

La rete di Crisanti ad un minuto dal termine su assist di Madi Akonou fa rima con il cogliere il frutto di una intelligente e fluida idea di gioco che crea otto pale goal: assisti di Pacifici, tiro di Madi Akonou e deviazione di Pica al 4°, assist di Sartucci ed ancora conclusione di Madi un minuto dopo, punizione alta di Nardini al minuto 17 dopo che gli aquesiani avevano richiesto un calcio di rigore, conclusione di Crisanti e deviazione di piede di Pica al 20°, doppio intervento di Pica sulle conclusioni di Pacifici e Madi dieci minuti dopo, punizione alta di Pacifici al minuto 34 ed infine, tre minuti dopo, conclusione di Madi deviata da Pica. Seppur ingiustamente privati nel quarto d’ora finale di poter realizzare l’’arrembaggio finale (espulsione diretta di Nassi apparsa eccessivamente penalizzante), l’Arlenese dimostra nella ripresa di meritarsi ampiamente il sesto posto in classifica con cui entra al Vitali. Perché coriacea ma soprattutto intelligente nel creare situazioni di gioco in grado di valorizzare le conclusioni di Nebbioso, Pani, Valentini. La risposta aquesiana seppur meno debordante, diventa comunque pungente nell’ultimo quarto d’ora, Madi, Pinzi, Crisanti impegnano Pica. E paratutto Dino Lauricella al terzo minuto di recupero, si supera sull’ennesima prodezza balistica su punizione di Pani.

VIRTUS ACQUAPENDENTE – SSD ARLENESE 1-0

(PRIMO TEMPO 1-0)

VIRTUS ACQUAPENDENTE: Lauricella, Zucca, Bedini (35° st Paoletti), Sartucci, Sarti, Nardini, Crisanti, Bigerna (10° st Campana), Pacifici (18° st Pinzi), Rocchi (18° st Pelosi), Madi Akonou

A DISPOSIZIONE: Leonardo Palla, Piazzai, Jacopo Palla

ALLENATORE: Pagliacci-Tomassetti

SSD ARLENESE: Pica, Nassi, Cappucci, Orefice, Cincaleoni, Marsili, Valentini, Salvatori, Nebbioso (5° st Amitrui), Pani, Paba (22° st Ciorba)

A DISPOSIZIONE: Guidozzi, Stefano Salta

ALLENATORE: Giuseppe Salta

ARBITRO: Luca Mattia Schiadda (Comitato di Viterbo)

MARCATORI: 44° pt Crisanti (VA)

NOTE: Espulso 42° con rosso diretto Nassi (SA) per fallo ritenuto eccessivamente duro su Madi Akonou. Ammoniti 33° pt Pica (SA), 38° pt Valentini (SA), 15° st Nardini (VA), 32° st Ciancaleoni (SA), 47° st Amitrui (SA)

Commenta con il tuo account Facebook