Sarà la Lazio pallavolo l’avversaria dell’Ecosantagata Civita Castellana nel primo turno dei playoff per la promozione in serie A3.

La formazione biancoceleste ha concluso al primo posto il girone G2 della regular season e affronterà quindi i ragazzi di coach Beltrame, che invece, a causa delle sconfitte nelle ultime due gare di campionato contro il Perugia, si sono qualificati ai playoff come quarti nel girone G1.

La gara d’andata è in programma mercoledì 12 maggio alle 21 al Palasmargiassi di Civita Castellana. Il ritorno si gioca domenica 16 maggio a Roma. In caso di parità di punteggio al termine delle due partite, sarà decisivo il golden set da giocare alla fine del match di ritorno.

I playoff per la promozione si strutturano in quattro turni. I primi tre mettono di fronte le squadre dello stesso girone (nel caso dell’Ecosantagata il G), mentre il quarto e ultimo turno viene delineato in base a una classifica avulsa che matura al termine delle fasi precedenti.

Ma ci sarà tempo per pensare alle prossime partite. Ora il focus è al 100% sulla Lazio: un’avversaria che, secondo mister Stefano Beltrame, è tra le più difficili da affrontare. “È una squadra organizzatissima – dice – con un’ossatura di giocatori che stanno insieme da molti anni e quindi si muovono con grande affinità nella fase di muro-difesa. Inoltre hanno un palleggiatore come Simone Valenti, che è il top player della squadra e sicuramente uno dei migliori di tutto il campionato nel suo ruolo”.

Beltrame torna anche ad analizzare la doppia sconfitta contro il Perugia. “Nonostante abbiamo giocato le due partite con dei sestetti molto diversi l’uno dall’altro – spiega l’allenatore dell’Ecosantagata – il divario è sempre stato minimo. A fare la differenza sono stati i piccoli particolari e secondo me il fattore determinante è stata la maggiore esplosività del Perugia a livello fisico. Noi comunque abbiamo fatto tesoro di quello che è successo e in queste settimane ci stiamo concentrando per allenare le situazioni dove siamo stati più carenti”.

L’Ecosantagata arriva ai playoff con il nuovo acquisto Ferrini a piena disposizione. Buone notizie anche sul fronte infortuni, con Pollicino che sta recuperando più in fretta del previsto. “Ferrini è sicuramente un valore aggiunto – commenta Beltrame – ma ci tengo ad avere il prima possibile anche Pollicino, che ha dimostrato di essere un’alternativa importante durante tutta la stagione”.