VITERBO – Dopo quaranta minuti combattutissimi, in perfetto stile playoff, la Defensor porta a casa anche gara due dei quarti di finale playoff e si qualifica così per le semifinali del campionato di serie B di basket femminile.

Una vittoria arrivata in volata, grazie soprattutto alla tenacia e alla determinazione delle gialloblù, trascinate dalla coppia Orchi-Recanati che hanno messo a referto ben oltre la metà dei punti della squadra. Coach Scaramuccia, costretto a fare a meno di tre giocatrici (Nizza, Pasquali e Gatti) per vari problemi fisici, ha rotazioni ridotte all’osso e deve fare i conti con la prevedibile voglia delle romane di riscattare lo stop di gara 1.

La partenza del team di Boccio è molto positiva, Ilari, Farina e Salvagno spingono avanti Smit ma la Defensor risponde colpo su colpo e contiene in soli tre punti il distacco alla prima sirena. Il match cambia nel secondo parziale, Recanati combatte sotto i tabelloni e Orchi mette punti pesanti che valgono il sorpasso e il +3 esterno alla pausa lunga. Il secondo tempo è una lunga sfida punto a punto, con pochi canestri e tanta imprecisione, dettata sia dalla stanchezza che dalla tensione per l’importanza del risultato. Alla fine la spuntano le viterbesi, lucide e determinate nel portare a casa il referto rosa ed evitare una pericolosissima gara tre che si sarebbe disputata in contemporanea con i concentramenti interregionali della under 20.
Invece sarà semifinale contro Athena, con le romane che avranno il vantaggio del fattore campo: anche in questo caso si giocherà al meglio delle tre partite, la prima delle quali è in programma sabato 18 marzo.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email