VITERBO – Due su due, non sono le vittorie con cui la Favl Basket ha inaugurato il Suo Campionato di Serie C Silver 2017/2018. Risultati completamente diversi dalle aspettative della società Viterbese, figli di due match diversi ma che hanno detto entrambi che la Favl non è ancora matura per essere quell’ammazza campionato che ci si aspettava ai nastri di partenza.

In settimana coach Masini ha analizzato la sconfitta di Domenica ad Assisi cercando di preparare i suoi alla sfida già decisiva di Sabato pomeriggio sul parquet di Spoleto.

Il coach Toscano dopo la gara persa ad Assisi ha ammesso che “quando impareremo ad essere costanti per tutto l’arco della partita riusciremo a far nostra qualsiasi gara, anche la più difficile. Orvieto ed Assisi erano sicuramente due banchi di prova molto importanti e li abbiamo falliti, ora ci aspetta Spoleto che sicuramente non sarà la squadra che abbiamo sconfitto in Coppa, inoltre il parquet della città del Festival dei due Mondi è sempre ostico per chiunque”.

Sulle prime due gare Masini, interpellato ha tenuto a sottolineare che “non possiamo fare paragoni con la squadra dello scorso anno dal momento che i giocatori sono per la maggior parte differenti; trovo inconcepibile però che giocatori che la partita precedente fanno solo 2 punti e quella dopo ne facciano 20 o viceversa, dobbiamo lavorare sulla costanza e cercare di arrivare ai momenti decisivi del match senza dover rincorrere gli avversari, perché alla fine la stanchezza e altri fattori possono anzi fanno sicuramente la differenza”.

Partita quella di questo Sabato pomeriggio a Spoleto,quindi già decisiva per i ragazzi della Favl. La squadra ha lavorato al completo durante la settimana. Gli Umbri sconfitti già in Coppa Italia al Palamalè arrivano da due sconfitte consecutive contro Umbertide e Orvieto e come la Favl cercano il riscatto avendo anche il vantaggio del fattore campo. L’esperienza di giocatori come Scafaro e Luzi non deve però spaventare la Favl, Spoleto è una tappa troppo importante per poter essere fallita.

Palla a due alle ore 18:00 al Palarota di Piazza d’Armi a Spoleto. A dirigere l’incontro i Sig.ri Andrea Mammoli e Matteo Medei della delegazione di Terni.

Commenta con il tuo account Facebook