La Flaminia Civita Castellana si rinforza in attacco. Marco Simonelli, attaccante classe 2000 proveniente dalla Viterbese dove ha collezionato 10 presenze compresa la Coppa Italia e messo a segno una rete, da ieri è entrato a far parte della famiglia rossoblù. 

Il calciatore romano (è del quartiere Laurentino) conta oltre 60 presenze in serie C tra Viterbese e Fermana. Nelle giovanili ha indossato la maglia del Savio Roma e Frosinone.

“Arrivo carico e motivato – ha detto il neo giocatore della squadra civitonica – ho trovato un ambente sereno a familiare, ho intenzione di ripagare la fiducia della società del diesse del tecnico e dimostrare realmente quello che valgo. Sono pronto ad integrarmi con questo nuovo gruppo per dare una mano a raggiungere gli obiettivi stagionali. Sono un esterno offensivo e posso svariare su tutto il fronte d’attacco”.

Soddisfatto dell’accordo con il giocatore il diesse Stefano Scardala: “È un valore aggiunto ad un rosa già importate, è un calciatore di qualità  con grandi prospettive che entra nel nostro gruppo”.

Il neo acquisto ieri ha fatto conoscenza con i nuovi compagni di squadra  e si messo a disposizione del tecnico Federico Nofri. Sicuramente sarà convocato per la gara contro l’Ostiamare in programma domenica.

Articolo precedentePENSIERI E PAROLE
Articolo successivoFesta della Polizia Locale, Romoli: “Un sincero e sentito ringraziamento a tutti gli appartenenti al corpo”