SUTRI – Il punto dopo la 5^ giornata di ritorno del campionato amatoriale di calcio a 5 francigena cup, che si disputa nel centro sportivo di Colle Diana a Sutri e  patrocinato dall’assessorato allo sport della Provincia di Viterbo, dalla delegazione C.O.N.I. di Viterbo e dall’Endas Viterbo e organizzato dall’asd Twirling Armonica, continua inarrestabile la corsa al primo posto tra la Ferrart di Nepi e la Top Cafè di Bassano al comando con 37 punti,  confermandosi squadre compatte, la Ferrart di Nepi, dopo un avvio di campionato altalenante il quintetto di Walter Santini si fa riagganciare  in classifica dalla compagine di Bassano del Top Cafe di Ciucci e company che fin dalle battute iniziali del torneo è rimasta solidamente prima, la Ferrart dopo essersi ripreso la vetta solitaria, il team di Nepi stecca contro il sapori e delizie perdendo la seconda gara di tutto il campionato e facendosi riagganciare al primo posto, punto di forza dei campioni in carica di Nepi è il gioco di squadra con un giro di palla impressionante con il finalizzatore Gallicani che non perdona, mentre per la sorprendente Top Cafe il punto di forza è l’estremo difensore che più di un’occasione si è superato negando il gol agli avversari non facendoli rientrare in partita, tra le prime della classe, il vuoto, infatti la squadra rivelazione di Vejano, atletico i Baffi guidano la classifica degli inseguitori che dimostrano di essere un quintetto di tutto rispetto giocando con ordine e sfruttando al meglio le occasioni che gli capitano durante le gare.

 

La sorpresa della competizione è certamente l’Avis di Capranica, mai così in alto in classifica, con una formazione non tanto dotata tatticamente ma quanto mai determinata ad ogni gara di fare risultato, la Tabaccheria Luca e Francesco-Ottica Cerafogli di Capranica si conferma come una squadra ostica e molto difficile d’affrontare, il loro punto di forza è il gioco di squadra e la caparbietà che mettono durante le partite fino all’ultimo minuto senza arrendersi mai anche quando il risultato è compromesso, come il team di Ronciglione del ristorante Il Peccato e i cugini dell’Autoricambi a rischio eliminazione ma comportandosi discretamente, complice alla delicata classifica un pò di sfortuna durante le partite disputate fino ad ora, mentre l’Holly e Benji.com di Vejano di Paolo Gnocchi fanalino di coda con due gare da recuperare, peccA a volte di un nervosismo, durante le partite che poi influisce ad una perdita di concentrazione complicando l’esito del risultato.

 

In questa fase della kermes spicca la posizione di classifica del Gorgeous Coffee Drink di Monterosi e del Sapori e Delizie di Capranica, squadre che avevano caratterizzato, con i risultati, le due passate edizioni e ora rischiano seriamente di essere eliminate già dal primo turno,  per la squadra di Monterosi i non risultati sono dovuti dai numerosi infortuni  degli estremi difensori e da una rosa ricostruita con la perdita di giocatori significativi che si erano messi in luce nelle passate edizioni mentre per il Sapori e Delizie guidata da Carlo Manzo la crisi è dovuta da una mancanza di cattiveria agonistica e alle volte per aver affrontato le gare con superficialità e soprattutto per non aver rimpiazzato il giocatore che per due anni di fila è risultato essere il miglior giocatore della competizione, Martin Valdes, anche se nell’ultimo incontro, vinto di misura,  complice soprattutto l’approccio negativo della Ferrart, si è rivisto un po’ di compattezza di squadra che potrebbe dare quella spinta per poter tentare di qualificarsi alla seconda fase del campionato  c’è comunque da precisare per dovere di cronaca il comportamento esemplare di tutti i ragazzi delle squadre che si affrontano, scendendo in campo nel rispetto delle regole e con il giusto spirito agonistico e far-play straordinario, rispecchiando lo scopo della manifestazione sportiva che mira alla lealtà e amicizia e beneficenza, mettendo in campo lo sport e il divertimento.

Commenta con il tuo account Facebook