L’Amministrazione Comunale ha riconsegnato alla comunità un luogo di aggregazione

 

Dopo tanti anni, i ragazzi tornano a riappropriarsi di uno spazio riqualificato dove è possibile praticare attività sportiva gratuitamente.

L’Amministrazione Comunale ha infatti inaugurato nei giorni scorsi il campo polifunzionale, un progetto che ha visto la luce e attraverso il quale è stato riconsegnato un luogo alla comunità e soprattutto ai più giovani.

Un luogo di aggregazione, di socializzazione, per fare attività motoria ed esprimere se stessi.
“E’ stata una bella emozione – dicono dall’Amministrazione Comunale – vedere i ragazzi giocare liberamente e sorridere in questo nuovo spazio realizzato per loro. Questo luogo è un patrimonio della comunità giovanile e siamo felici di esserci impegnati per loro”.

“In questi giorni – commenta, invece, il Sindaco Emanuele Maggi – dopo l’inaugurazione del campetto polifunzionale, sono andato a verificare se fosse veramente il luogo frequentato dai giovani per svagarsi, per incontrarsi, socializzare, fare attività motoria, come lo avevamo pensato inizialmente. Vedere bambini e ragazzi, con le bici parcheggiate fuori occupare sempre il campo di gioco, mi ha scaldato il cuore. Una sensazione di gioia, per aver realizzato un progetto importante per loro e per tutta la comunità. Un luogo che parla il linguaggio della libertà, dell’amicizia, dell’aggregazione”.

L’Amministrazione Comunale mette a segno allora un altro risultato importante che guarda ai valori dell’aggregazione, dell’amicizia e del gioco sano offrendo uno spazio alternativo alla strada e all’isolamento.

“Credo sinceramente – concludo il primo cittadino – che, tra le tante, sia una delle opere fatte di maggiore valenza sociale”.