CIVITA CASTELLANA – La squadra di Civita Castellana è pronta a debuttare sul circuito parmense: saranno ben 5 i piloti al via del Trofeo Predator’s e dell’ATCC Sprint Series.
Il countdown al debutto stagionale sta finalmente per concludersi per la XC Motorsport: il team civitonico, infatti, è pronto a debuttare questo weekend all’autodromo Riccardo Paletti di Varano De Melegari (Pr) nel Formula X Racing Weekend.
Saranno ben 5 i piloti impegnati nella gara emiliana: Giorgio e Fabrizio Massaini, Stefano Bosi e Mario Benvenuti saranno al via del Trofeo Predator’s, campionato monomarca dedicato alle monoposto PC015H della factory Emiliana, mentre Emanuele Pasquinelli e Mirco Fiordelmondo prenderanno il via al nuovo campionato Sprint Series, dedicato alle Renault Twingo in configurazione Cup.

Per Giorgio e Fabrizio Massaini, che si alterneranno al volante della monoposto n. 8 curata dalla TC Racing, l’obiettivo è quello di raccogliere i frutti del lavoro svolto nei test precampionato; mentre per Stefano Bosi, al volante della vettura n. 46 seguita dal Predator’s Factory Team, l’intento è quello di ben figurare vista l’esperienza accumulata con la vettura.

Sarà della partita, sempre nel Trofeo, anche Mario Benvenuti sulla Predator’s n. 22 curata dalla TC Racing, ben deciso a mettere in mostra tutto il suo potenziale.
Saranno al via, al volante di una Renault Twingo Cup nella neonata Sprint Cup Series, Emanuele Pasquinelli e Mirco Fiordelmondo: per i due si tratta di un ritorno al volante della vettura francese (già guidata nella 4 Ore di Rijeka nel 2021) e l’obiettivo è senz’altro quello di fare una buona gara, in un parterre di piloti che si preannuncia agguerrito e numeroso.
Fabrizio Massaini: “ Ed eccoci pronti per la prima gara: l’obiettivo è sicuramente di mettere in mostra una buona prestazione, sfruttando l’esperienza accumulata alla guida della vettura. Non resta che mettersi il casco e che vinca il migliore!”

Giorgio Massaini: “Finalmente la prima gara: sono davvero contento del lavoro svolto durante l’inverno e quindi parto fiducioso per questo primo round. Non vedo l’ora di salire sulla macchina e divertirmi, con l’obiettivo di fare bene.”

Stefano Bosi: “Ci siamo. Nuova stagione e nuova livrea. Non ho potuto prepararmi al meglio per problemi fisici nel periodo invernale, ma spero di poter dimostrare di aver appreso come guidare al meglio queste monoposto. Gli avversari sempre fortissimi ma quest’anno avranno sicuramente un’avversario in più. Un in bocca al lupo a tutti i piloti della XC Motorsport nelle varie categorie e campionati in cui si cimenteranno.”

Mario Benvenuti: “Nonostante mille problemi fisici e la conseguente mancanza di prove e
allenamenti non voglio rinunciare alla prima gara di campionato al via a Varano de Melegari. Come sempre cercherò di dare Il massimo: quest’anno la squadra è forte e motivata! “

Emanuele Pasquinelli: “Siamo pronti per questo debutto stagionale: sarà importante partire con il piede giusto, visto il numero di avversari in pista che venderanno cara la pelle. Faccio un grande in bocca al lupo al mio compagno di sedile, Mirco, e non resta che dare gas.

Mirco Fiordelmondo: “Sono davvero emozionato per questo debutto stagionale a Varano: ho avuto modo di gareggiare con la Twingo a Rijeka e le sensazioni sono state davvero buone. Non resta che mettersi alla prova in pista.”

Il programma di gara del Trofeo Predator’s prevede per sabato 2 aprile le prove libere alle ore 11.05 e le qualifiche alle ore 15.55. Domenica 3 Aprile, gara 1 è prevista alle ore 10.45, mentre gara 2 alle ore 15.55.

Il programma di gara della Sprint Series, invece, prevede per sabato 2 Aprile quattro sessioni di prove libere e le qualifiche alle ore 18.00. Domenica 3 Aprile gara 1 partirà alle 10.05 e gara 2 alle 15.15.
Tutte le gare saranno trasmesse in diretta sul canale 229 di Sky e sulle pagine social di Formula X Racing Weekend.

Articolo precedenteVitorchiano. Lanzi: Attenzione alle segnalazioni dei cittadini, per un’amministrazione sempre più vicina
Articolo successivoMeteo 1° Aprile, piogge e acquazzoni sparsi su tutto il territorio