Torna in campo stasera l’Ortoetruria-WeCOM Stella Azzurra VT che affronta nella Capitale la SMIT Roma. Non si tratta della disputa della quarta partita di ritorno nella stagione, perché la gara che avrebbe visto opposti domani i viterbesi ad Ostia contro Alfa Omega è stata rinviata per problemi collegati all’attuale emergenza, ma del recupero del match non disputato due settimane fa sempre per lo stesso motivo. I biancostellati riscendono sul parquet dopo oltre un mese di stop, parte dovuto alle festività e parte alla situazione sanitaria. L’ultima gara giocata infatti dalla Stella Azzurra è stata quella contro Civitavecchia del 19 dicembre.

“Una sfida certo non semplice quella che ci attende – ha detto Fanciullo ai suoi alla fine dell’ultimo allenamento di ieri – perché al di là della classifica che certamente non rende merito alle buone prestazioni dei romani, la SMIT è una squadra che ha messo in difficoltà anche le più titolate del lotto e che tutte le volte che scende in campo gioca un ottimo basket. Non dovremo in alcun modo pensare di giocare una gara né di contenimento, né di controllo, perché un atteggiamento di questo tipo ci penalizzerebbe moltissimo contro un’avversaria che ha nella velocità, nell’agonismo e nel pressing le sue armi più efficaci. Dai ragazzi voglio concentrazione, attenzione e gestione del gioco fin dalla palla a due, anche perché dovremo ritrovare subito quel ritmo partita che ci manca da oltre un mese”.

Palla a due alle ore 18,00 al Tellene di via Villa.

Per la Stella andranno in campo Price, Cittadini, Nieddu, Navarra, Incorvaia, Cecchini, Taurchini, Pebole, Meroi, Rovere, Rubinetti e Casanova.

Il match potrà essere seguito in diretta streaming sulla pagina Facebook della Smit Roma.