Seconda gara casalinga per il Montefiascone di mister Minciotti che ha perso per due goal a zero.

Nella bella mattinata di sole, con il terreno di giuoco in ottimo stato, sotto un cielo sereno, alla presenza di circa cinquanta spettatori, la formazione locale ha lasciato i propri tifosi con l’amaro in bocca.

La formazione locale, specialmente a centro campo, ha sempre subito la maggiore qualità dei calciatori della formazione avversaria di mister Di Loreto dimostrando poca efficacia sia nel giuoco aereo che nel movimento con la palla a terra.

Che la formazione locale, avrebbe capitolato si è capito già dai primi quindici minuti, quando è stata inchiodata nella propria metà campo, giuocando quasi ad una sola porta; solo dal ventisettesimo al trentesimo si è fatta vedere in avanti conquistando una serie di tre calci d’angolo, poi, fino al fischio del riposo nulla di più.

Prima frazione di gara durante la quale, gli uomini di mister Centaro, non hanno effettuato alcun tiro verso la porta avversaria, subendo, di contro, al ventesimo, la prima rete per opera dell’attaccante Cuscianna; tutti al riposo sul risultato di uno a zero per gli ospiti.

Al ritorno in campo, per la seconda frazione, la dinamica tattica di giuoco non mutava, per cui mister Centaro ricorreva ad una girandola di sostituzioni che davano alla formazione locale maggior dinamismo e spinta in avanti, senza però impensierire più tanto l’estremo difensore Travagliani.

Sorgeva un certo nervosismo in campo per cui, Chenoune, ricorreva spesso all’uso del cartellino giallo, mentre, su un capovolgimento di fronte, al quarantaquattresimo, i locali subivano la seconda rete per opera dell’attaccante Di Pofi.

Al 46’, primo dei quattro minuti di recupero, veniva espulso l’allenatore locale, Centaro. Al triplice fischio finale, vittoria in tasca alla formazione romana per due a zero e qualche rimpianto da parte di quella locale. Una gara difficile visto il divario tecnico tra le due squadre, ma il campionato è ancora lungo, tutto si può recuperare, anche se la formazione locale ha necessità di maggior efficienza, specialmente a centro campo.

Pietro Brigliozzi

Montefiascone: Silvestri; Zappalà, Munteanu; Bellacima, D’Alessio, Buratti; Brachino, Lupi, Medori, Brachini Santos, Citilica. A disp.: Cima, Capoccia, Vittori, Foscoli, Cvitenco, Cammorata, Chiarolanza, Panichi. All. E. Centaro.

Aurelia Antica Aurelio: Travaglini; Civica, Mastrodonato;

Lupo, Friano, Floris; Di Pofi, Vagnarelli, Fiorini, Di Giovanni, Cuscianna. A disp.: Comandini, Alcini, Sganca, Balzani, Rocchi, Gentili, Virgili, Tamburrini, Leone. All. Di Loreto.

Arbitro: Sig. Chenoune; Ass.ti: Calistroni, Menichelli.

Marcatori: 20° pt Cuscianna(A), 44° st Di Pofi(A).

Espulsi: All. Centaro(M).