VITERBO – E’ partita con una vittoria sofferta ma meritata l’avventura della formazione under 16 delle Ants, impegnata nel campionato regionale di categoria. Il gruppo affidato in panchina a Roksana Yordanova ha infatti avuto bisogno di un supplementare per sconfiggere le avversarie della Smit Roma, imponendosi alla fine con il punteggio di 59-49.

 

Le giovanissime atlete viterbesi sono partite bene, ribaltando l’iniziale 5-1 delle capitoline e andando al primo riposo in vantaggio per 17-13 dopo dieci minuti ben giocati da entrambe le formazioni.

 

Il secondo parziale è stato ancor più favorevole alle Ants che, alzando l’intensità difensiva e continuando a trovare buone soluzioni offensive, hanno preso decisamente in mano la situazione, tornando negli spogliatoi con un confortante +13 (34-21).

 

Guai però a sottovalutare le ospiti che, infatti, sono rientrate sul parquet per il terzo periodo con rinnovata grinta: le parti si sono invertite, con le ragazze della Smit a rimontare e le Ants non più precise come nella prima metà gara.

 

Si è così arrivati ai dieci minuti conclusivi con soli cinque punti di margine per le viterbesi che, di fronte alla sempre maggiore convinzione delle capitoline, non sono riuscite a confermare il vantaggio e sono state costrette al supplementare con qualche brivido.

 

Nei cinque minuti extra si è però rivista la squadra praticamente perfetta dei primi due quarti ed il parziale di 10-0 ne è stato la logica conseguenza. Venerdì prossimo il secondo impegno di questa prima fase, con le ragazze di Yordanova attese dalla trasferta di Frascati.

Commenta con il tuo account Facebook