BOLSENA – Ancora una sconfitta amara per l’Asd Bolsena Volley. Contro la Cherotermica Virtus Roma G1 è terminata infatti 3 a 0 per le romane. 25/23, 25/14 e 26/24 sono i risultati dei singoli set che si sono giocati alla Palestra Itas Colomba Antonietti di Roma.

 

«Quando si perde 3 a 0 c’è poco da dire», ha detto il Capitano del Bolsena, Alessandra Menicucci, al termine della gara. «Siamo molto amareggiate perché non siamo mai entrate in partita – ha poi aggiunto – E’ stato un vero peccato ma noi non ci scoraggiamo. La strada è lunga e sono certa che ci faremo perdonare questo passo falso».

 

Le lacustri, che provengono da una scia negativa di risultati, occupano attualmente la quart’ultima posizione in classifica. Per risalire, per ritrovare la forza e la mentalità vincente, ci vorrà tempo ma certo è che la volontà da parte di queste ragazze, e del proprio allenatore, non manca. Testa allora alla gara casalinga di domenica prossima contro la Scarabeo Junior Civita che, come l’Asd Bolsena Volley, detiene 6 punti in classifica. E chissà se, giocare in casa con il calore e l’affetto dei tifosi, non sia l’arma in più per le bolsenesi.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email