VITERBO – Medaglia d’argento per l’Ic. Fantappié di Viterbo (cadette) e per l’Ic. Ridolfi di Tuscania nei cadetti alle finali regionali dei campionati studenteschi di pallavolo, svoltesi venerdì 15 a Roma presso il PalaFord di via Rossellini. I ragazzi, allenati dal professor Manlio Mencancini, hanno ceduto solo al terzo set all’Ic. Morandi di Roma dopo aver dato vita ad una finale davvero entusiasmante.

 

Stesso copione per le ragazze della Fantappié allenate dalla professoressa Luciana Bocci che, dopo aver agevolmente superato l’Ic di Via Merope (Roma) hanno perso il terzo deciso set per 15 a 13 contro una fortissima Ic Milani di Terracina (LT). “Complimenti ai ragazzi e alle ragazze -ha commentato Letizia Falcioni, coordinatore di Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico di Viterbo – e ai loro insegnanti davvero bravi a portare i propri alunni a tali elevati livelli. Un grazie particolare, e un caro saluto, alla professoressa Bocci che quest’anno lascia l’insegnamento dopo una carriera di importanti successi, sicuramente una delle insegnati più amate dai propri alunni per i quali Medaglia d’argento per l’Ic. Fantappié di Viterbo (cadette) e per l’Ic. Ridolfi di Tuscania nei cadetti alle finali regionali dei campionati studenteschi di pallavolo, svoltesi venerdì 15 a Roma presso il PalaFord di via Rossellini. I ragazzi, allenati dal professor Manlio Mencancini, hanno ceduto solo al terzo set all’Ic. Morandi di Roma dopo aver dato vita ad una finale davvero entusiasmante.

 

Stesso copione per le ragazze della Fantappié allenate dalla professoressa Luciana Bocci che, dopo aver agevolmente superato l’Ic di Via Merope (Roma) hanno perso il terzo deciso set per 15 a 13 contro una fortissima Ic Milani di Terracina (LT). “Complimenti ai ragazzi e alle ragazze -ha commentato Letizia Falcioni, coordinatore di Educazione Fisica dell’Ufficio Scolastico di Viterbo – e ai loro insegnanti davvero bravi a portare i propri alunni a tali elevati livelli. Un grazie particolare, e un caro saluto, alla professoressa Bocci che quest’anno lascia l’insegnamento dopo una carriera di importanti successi, sicuramente una delle insegnati più amate dai propri alunni per i quali ha sempre costituito un sicuro punto di riferimento”.

 

Commenta con il tuo account Facebook