Ultima gara interna della prima fase di campionato per la WeCOM-Ortoetruria contro il Nuovo Basket Aquilano che all’andata superò i biancostellati in una partita combattuta fino alla fine. Buono il roster degli ospiti che hanno in Cecchi, Compagnoni, Niccolò Nardecchia, Aristotile e D’Ambrosio i propri giocatori migliori, capaci di esprimere solida tecnica, gioco rapido e ritmi agonisticamente elevati. L’Aquila viene dalla importante vittoria interna colta contro una avversaria di qualità come Valdiceppo ed anche a Viterbo cercherà di mettere in grande difficoltà i padroni di casa.

La Stella Azzurra vuole invece chiudere positivamente la stagione regolare con la sua ultima partita al PalaMalè prima della trasferta di Isernia, per poter affrontare al meglio la seconda fase del torneo da giocarsi contro le squadre del girone E, traguardo raggiunto con quattro giornate di anticipo e che vedrà le partecipanti incontrarsi per tentare di occupare uno degli otto definitivi posti nei playoff che designeranno la squadra promossa alla categoria superiore.

“Giocheremo al meglio delle nostre possibilità – dichiara coach Fanciullo – per continuare a prepararci adeguatamente al girone “ad orologio” che inizierà il 3 marzo. Molti giocatori sono ancora alle prese con malanni di stagione e qualche acciacco, ma ovviamente pur con qualche difficoltà cercheremo di far fronte al nostro impegno con la massima attenzione e con la concentrazione dovuta in ogni partita”. La formula del campionato è quanto di più assurdo ed incomprensibile possa essere stato stabilito, ma ad oggi non è possibile fare calcoli di posizioni da acquisire, nel rispetto dello sport, dei giocatori e del pubblico che ancora una volta accorrerà al palazzetto per sostenere i ragazzi con il leone viterbese sulla maglia.

Per la gara di stasera convocati Price, Giannini, Cittadini, Di Croce, Guiducci, Comastri, Vigori, Bertini, Meroi, Taurchini, Casanova e Bantsevich.

Palla a due alle ore 18,00 sotto la direzione di Zara di Oristano e Gavini di Sassari.

Ingresso gratuito.