VITERBO – Dopo un mese dall’ultima gara di campionato disputata ed il rinvio della partita che avrebbe dovuto giocare domenica scorsa ad Anzio (rinviata al 18/1), la Stella Azzurra-Ortoetruria prepara il prossimo impegno che la vedrà affrontare domenica prossima al PalaMalè il San Paolo Ostiense.

I romani occupano attualmente la seconda posizione in classifica, insieme a Frassati e Grottaferrata e rappresentano un team certamente quotato e temibile nel cui roster, oltre all’esperto Giannini, figura un gruppo composto da giovani di ottime qualità che esprime un gioco piacevole ed assai redditizio.

La Stella Azzurra è attualmente al comando della graduatoria insieme alla Petriana, ma deve anche recuperare l’ultima partita non disputata. Un risultato positivo contro i romani le permetterebbe comunque di chiudere il girone di andata in testa, indipendentemente da ciò che succederà nella successiva gara ad Anzio.

Fanciullo in questa settimana ha voluto intensificare gli allenamenti sia tecnici ce atletici per permettere ai ragazzi di riprendere il ritmo di gioco ed evitare di subire eventuali pause dovute alla lunga assenza dal parquet, preparando un match che si preannuncia comunque da affrontare con la massima attenzione.

Si ricomincia dunque a fare sul serio, con la volontà di tutti di ripartire con il passo giusto, proseguire nell’anno nuovo quanto di molto buono espresso in quello precedente, con la voglia di regalare ai tifosi viterbesi ed a tutti gli appassionati di basket, che si attendono di nuovo numerosi domenica alle 18, un primo semestre 2018 ancora all’altezza di un’ottima Stella.

Commenta con il tuo account Facebook