VITERBO – Ottima prestazione per gli atleti italiani di taekwondo all’open di combattimento svoltosi in Serbia. Il taekwondo italiano si riconferma sport di eccellenza con i propri atleti F.I.T.A. Oro per Antonio Flecca car. -54, bronzo per Erica Nicoli car.-49, e bronzo per l’atleta Roberto Botta categoria -80.

Questi atleti rappresentano il taekwondo italiano e con le loro capacità portano il tricolore italiano sempre sul podio. “Ringrazio in qualità di delegato provinciale F.I.T.A. – afferma Roberto Viglietta – gli atleti per il loro ottimo risultato supportato da uno staff tecnico di altissimo spessore professionale. Questo è il nostro movimento sportivo capace sempre di essere ai vertici di un taekwondo sempre più diffuso in tutto il Mondo”.