TARQUINIA – Il calcio come un efficace strumento di integrazione sociale che aiuta a combattere ogni discriminazione e pregiudizio, attraverso la sua funzione sociale, educativa, culturale e ricreativa.

Questo il senso della manifestazione sportiva UN GOAL PER L’INCLUSIONE, organizzata dalla Struttura Residenziale Terapeutico Riabilitativa Villa Costanza, in collaborazione con i gruppi sportivi del DSM Asl Roma 6, che si terrà presso il Civico Zero Resort (Marina Velca – Tarquinia – VT) dal 7 al 10 settembre prossimi.

Sarà un torneo di calcio a 5, dedicato agli utenti (con i loro familiari) e agli operatori delle strutture terapeutico-riabilitative e dei servizi territoriali. Un importante momento di aggregazione, di integrazione con il territorio e di condivisione di esperienze per tutte quelle persone che vivono situazioni di disagio mentale e che stanno affrontando un percorso di riabilitazione.

Lo sport insegna il rispetto delle regole, il rispetto dell’altro e il valore della collaborazione.

E insegna anche che persino una sconfitta può essere una vittoria. Questo il messaggio che vuole lanciare la manifestazione sportiva.

L’evento è aperto al pubblico ed è a ingresso gratuito.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email