Maury’s Com Cavi Tuscania costretta ancora una volta a cedere l’intera posta in palio di fronte al proprio pubblico questa volta però al cospetto di una Farmitalia Catania che ha dimostrato appieno di meritare la vetta del girone.

Da parte dei padroni di casa il merito di non aver mai mollato, tanto da avere a disposizione ben due palle set nel parziale decisivo. Davvero una bella partita giocata a lunghi tratti punto a punto con il Tuscania che con un po’ di fortuna in più avrebbe anche potuto andare a punti.

Al fischio di inizio dei signori Gasparro e Autuori coach Passaro schiera i suoi con Parisi al palleggio e Onwuelo opposto, Festi e Aprile centrali, Sacripanti e Corrado bande, capitan Sorgente libero. Coach Kantor risponde con Fabroni in regia e Casaro opposto, Zappoli e Disabato laterali, Jeroncic e Frumuselu al centro, Zito libero.

Primo set. Primo break a favore degli ospiti grazie ad un’invasione a rete del muro, Passaro ferma il gioco 12/14. Ace di Casaro per il 12/15. Ace di Fichera, massimo vantaggio Catania 14/19. Invasione Tuscania, il primo parziale se lo aggiudicano gli ospiti 19/25.

Il secondo set parte con Catania che trova subito il vantaggio 0/4. L’attacco di Corrado finisce fuori, Passaro chiama il time-out 7/11. Muro di Onwuelo su Disabato, Tuscania prova a rientrare 9/11. Fallo in palleggio di Catania, Tuscania si riporta sotto 21/23, Waldo Kantor ferma il gioco. Casaro trova il mani out del muro per il 21/25 che chiude il parziale.

Ancora più combattuto il terzo set. Si partepunto a punto fino all’ace di Fabroni con Passaro che ferma il tempo 7/9. Muro di Festi su pipe di Disabato, di nuovo parità 9/9. Ace di Onwuelo, Tuscania passa avanti 11/10. Muro di Onwuelo su Zappoli 16 pari, Catania ricorre al time-out. Mani out di Corrado al termine di un avvincente scambio prolungato 19 pari. Ace di Onwuelo per il 20/19, Kantor ferma per la seconda volta il gioco. Ancora ace di Onwuelo con l’aiuto del nastro 21/19. L’attacco di Casaro termina fuori, set point per Tuscania 24/23. Muro di Zappoli su Onwuelo 25/26. L’ace di Zappoli chiude il match 26/28.

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA – FARMITALIA CATANIA 0/3

(19/25 – 21/25 – 26/28)

Durata: ‘27, ’27, ’36

MAURY’S COM CAVI TUSCANIA: Stamegna, Parisi 1, Festi 7, Ruffo, Menchetti, Cipolloni Save, Sorgente (cap) (L1), Sacripanti 6, Corrado 12, Aprile 3, Onwuelo 22, Quadraroli (L2), Licitra, Borzacconi. All. Passaro. 2 All. Barbanti.

FARMITALIA CATANIAZito (L), Fabroni 2, Tasholli, Jeroncic 1, Maccarrone (L), Vaskelis, Disabato 16, Frumuselu 3, Smiriglia, Battaglia, Nicotra, Zappoli 14, Casaro 24, Fichera 1. All. Kantor. 2 All. Puleo

Arbitri: Mariano Gasparro e Enrico Autuori

MVPMarco Fabroni premiato dal presidente del Tuscania Volley Angelo Pieri.

Articolo precedenteNulla da fare per la Domus Mulieris contro Basket Roma
Articolo successivoA Vetralla una manifestazione per la ricorrenza del Giorno della Memoria