Velocisti si nasce… e si resta: Tomasicchio oro ai Campionati regionali

0

 

VETRALLA – Gli antichi greci credevano che le arti, l’inspirazione che le precedeva come le qualità atletiche fossero un dono degli Dei, delle quali l’uomo diveniva un mero strumento per la loro realizzazione.
Chiedere ad uno come Giovanni Tomasicchio se a trentacinque anni compete è ormai una domanda retorica.

Le sue prestazioni vi risponderanno per lui, senza proferire parola, solo numeri. Perchè lui i numeri li ha sempre avuti e inevitabilmente li ha ancora.

Dopo il titolo Nazionale Uisp nei 100m di inizio mese con 10″58, domenica 25 giugno a Pescara Tomasicchio vince anche il titolo Regionale Abruzzo nei 200m, dopo aver corso in 21″81 la batteria e in 21″79 la finale. Diviene così il primo nelle liste italiane di categoria oltre che nei 100 anche nei 200m.

La prestazione a grande sorpresa diviene il suo sesto miglior tempo di sempre, collocandosi tra quelle del periodo in cui faceva parte della nazionale italiana assoluta con i 100mt e la staffetta.

Tutto il movimento atletico vetrallese è orgoglioso di quanto l’atleta e tecnico sta ottenendo passo dopo passo in questa stagione, divenendo un esempio per tutti i giovanissimi che spesso condividono gli stessi disagi per la mancanza di infrastrutture idonee.

Nello stesso pomeriggio a qualche chilometro più a nord presso lo stadio di Macerata, l’altro tecnico federale vetrallese e atleta Elisa Masci stava correndo il suo Campionato Regionale Assoluto negli 800mt, ottenendo anch’essa il titolo Regionale Marche con il tempo di 2’17″14.

In contemporanea ai Campionati Regionali laziali scendono in campo le giovani leve dell’atletica vetrallese:
Sara Tonni arriva quarta nella gara assoluta alla sua prima gara con il peso da 4Kg ottenendo la misura di 9,50m, Luca Pistella con il peso da kg 7,260 lancia 7,83m. Nei 100m non si esprime al meglio Tatiana Fontana, e resta al di sotto delle aspettative Maria Sara Clementi nei 200mt.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.