La curva gialloblu

VITERBO Trasferta in terra marchigiana tutta da vivere per la Viterbese Castrense, impegnata questo pomeriggio (ore 18) allo stadio Cino e Lillo Del Duca contro l’Ascoli, per il secondo turno di Tim Cup. 

Dopo il successo di domenica scorsa al Rocchi contro il Rende, i gialloblu non intendono infatti fermarsi qui, essendo ben consapevoli del fatto che andare avanti nella competizione, oltre ad essere un qualcosa di prestigioso, potrebbe consegnare al club del patron Camilli la possibilità di andarsi a giocare il terzo turno di Coppa Italia a Marassi, contro i padroni di casa della Sampdoria.

Per il match odierno mister Lopez dovrebbe presentare pertanto un undici schierato in maniera pressoché simile a quello visto in azione contro il Rende. Tra le novità dovrebbe esserci l’inserimento di Palermo (match winner di domenica scorsa) dal primo minuto, con Roberti a guidare ancora l’attacco.

Arbitro dell’incontro sarà il signor Luca Massimi di Teramo, coadiuvato dagli assistenti Giuseppe Maccaddino di Pesaro e Vittorio Di Gioia di Nola. Quarto uomo ufficiale Juan Luca Sacchi di Macerata.

Massimiliano Chindemi
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email