VITERBO – C’è chi con Como e il suo lago inizia uno dei principali capolavori della letteratura italiana e chi, come la Viterbese, a Como conclude il proprio cammino stagionale in Lega Pro, almeno per ciò che concerne la così detta “regular season”.

Una stagione, quella dei gialloblù, decisamente esaltante, che ha visto il club del patron Piero Camilli essere protagonista sin dalle prime giornate.

Non sono mancati momenti bui e di crisi, farciti dall’allontanamento di alcuni giocatori e dall’esonero dei tecnici Cornacchini (due volte) e Pagliari.

Ma alla fine, ciò che conta, è il risultato finale, che al momento parla di una Viterbese, guidata da mister Puccica, qualificata per i play-off con un turno di anticipo nella stagione del ritorno dei gialloblù in Lega Pro.

Un risultato di per sé prestigioso, non c’è che dire, che però può e deve essere migliorato, a partire da questo pomeriggio, allorché i gialloblù scenderanno in campo allo stadio “Giuseppe Sinigaglia” di Como (calcio d’inizio alle ore 16.30) con l’obiettivo di difendere l’ottavo posto in classifica dalle insidie di Lucchese e Pro Piacenza, ancora in lotta con il Renate per un posto nei play-off.

Ad attenderli vi sarà però una squadra, il Como appunto, che oltre a precedere i gialloblù in classifica è reduce da ben quattro vittorie consecutive. Per i lariani, inoltre, ci sarà oggi in ballo la possibilità di migliorare ulteriormente la propria posizione nella griglia dei play-off, fattore da non poco conto per chi ambisce a fare strada negli spareggi di fine stagione.

Per una sfida che si prospetta dunque avvincente e determinante per la classifica di entrambe le squadre, mister Puccica, orfano dello squalificato Miceli e degli acciaccati Falcone e Pandolfi, dovrebbe schierare un undici in cui, a trovar spazio, dovrebbero essere i reduci da infortuni di lungo corso, in modo da offrire agli stessi la possibilità di ritrovare il dovuto ritmo partita.

In porta ci sarà Iannarilli, mentre la difesa sarà formata da Celiento, Dierna e Pacciardi; il centrocampo dovrebbe vedere la presenza di Paolelli, Cruciani, Cenciarelli e Varutti; in attacco, invece, spazio a Sandomenico, Jefferson e Neglia. Arbitro dell’incontro sarà il signor Luca Candeo di Este, coadiuvato dagli assistenti Robert Avalos di Legnano e Ramy Ibrahim Kamal Jouness di Torino.

Massimiliano Chindemi

Giornata 38 (19^ di ritorno) 06/05/2017 – h 16:30

Carrarese-Lupa Roma
Arezzo-Olbia
Piacenza-Prato
Como-Viterbese Castrense
Giana Erminio-Lucchese
Alessandria-Pontedera
Cremonese-Racing Club Roma
Tuttocuoio-Renate
Pistoiese-Livorno
Robur Siena-Pro Piacenza

 

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS DR
1 Cremonese 75 37 23 6 8 65 38 27
2 Alessandria 75 37 22 9 6 62 32 30
3 Livorno 66 37 18 12 7 49 30 19
4 Arezzo 65 37 18 11 8 50 37 13
5 Giana Erminio 60 37 16 12 9 55 43 12
6 Piacenza 58 37 16 10 11 53 39 14
7 Como 58 37 15 13 9 54 48 6
8 Viterbese Castrense 53 37 14 11 12 42 41 1
9 Lucchese ** 51 37 13 14 10 47 38 9
10 Pro Piacenza 51 37 15 6 16 40 39 1
11 Renate 50 37 12 14 11 34 34 0
12 Pistoiese * 43 37 10 14 13 42 41 1
13 Pontedera 43 37 9 16 12 37 48 -11
14 Robur Siena 42 37 12 6 19 42 49 -7
15 Prato 39 37 11 6 20 33 56 -23
16 Olbia 39 37 11 6 20 42 59 -17
17 Carrarese 38 37 10 8 19 44 54 -10
18 Tuttocuoio 37 37 9 10 18 35 51 -16
19 Lupa Roma 32 37 7 11 19 28 48 -20
20 Racing Club Roma 30 37 7 9 21 36 65 -29

 

** 2 punti di penalizzazione
* 1 punto di penalizzazione

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email