VITERBO – Una punizione chirurgica di Sini consente ad una Viterbese tutta cuore e determinazione di battere un Pisa mai domo. L’avvio di gara è tutto di marca nero-azzurra. Il Pisa parte infatti in quarta, costringendo la Viterbese a chiudersi…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati

Articolo precedentePugnaloni 2018, trionfa il gruppo Rugarella
Articolo successivoUna nuvola di vespe invaderà Montefiascone