Si è conclusa con la consegna dei Diplomi agli studenti partecipanti, la 3° edizione del Progetto “VelaScuola” organizzato dall’Assonautica di Tarquinia e dall’istituto d’Istruzione Superiore “Vincenzo Cardarelli”. Alla cerimonia finale, oltre agli studenti della prima classe del Corso “Costruzioni, ambiente e territorio” ad indirizzo sportivo coordinata dalla prof.ssa Maria Pia Ciotola, la Dirigente Scolastica Laura Piroli, la Presidente dell’Assonautica Federica Ruzzier, alcuni genitori dei ragazzi e gli Istruttori Federali di Vela Andrea Tramutola e Giulia Fani.

Il Progetto, nato dalla collaborazione del MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) con la Federazione Italiana Vela, è stato fortemente sostenuto dall’Assonautica di Tarquinia allo scopo di consentire ai giovani una iniziazione culturale e sportiva al mondo della vela. Le lezioni, sia teoriche che pratiche, si sono svolte a cadenza settimanale presso la sede sociale dell’Assonautica, adiacente all’antico Porto Clementino.

Dopo il successo delle due edizioni annuali precedenti, il Progetto si era interrotto durante la fase pandemica. Alla cerimonia finale è stata espressa grande soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa da parte degli intervenuti. La Presidente Ruzzier ha assicurato che è ferma intenzione dell’Assonautica garantire la prosecuzione di questa collaborazione con l’Istituto Cardarelli che ogni anno riesce a far conoscere a tanti studenti la pratica nautica della vela avvicinandoli al mare attraverso una modalità ecologica e sostenibile.

Articolo precedenteFestival Culturale dell’area Etrusco Cimina presenta ‘L’arte dell’esperienza’ di Marco Bonini, sabato 4 giugno a Oriolo Romano
Articolo successivoChiusa la scuola calcio per i bambini dell’A.D.S. Montefiascone