I carabinieri della stazione di Vetralla, al termine di un mirato servizio di osservazione e pedinamento, hanno deciso di intervenire nei confronti di una coppia di conviventi, italiani di 40 e di 36 anni, ritenendo dai movimenti osservati fuori dall’abitazione che fosse il caso di fare irruzione e attuare una perquisizione.

Effettivamente durante l’azione dio polizia giudiziaria veniva trovata occultata nell’abitazione cocaina per 7 grammi e hashish per quasi 20 grammi. Immediatamente la coppia veniva dichiarata in arresto e sottoposta in regime di detenzione domiciliare e la droga sottoposta a sequestro.