Per disposizione della Protezione Civile e del Ministero della Salute, sono state distribuite 1500 mascherine chirurgiche a tutte le figure che operano in prima linea sul nostro territorio e che pertanto necessitano maggiormente di misure protettive. La nostra amministrazione – prosegue l’amministrazione del comune di Vetralla –  ha  ritenuto doveroso e necessario dare la priorità a chi si trova nella condizione di maggiore rischio, rispetto a chi ha l’obbligo di rimanere in casa ma di uscire solo per comprovate necessità. Gli operatori a cui sono state distribuite le mascherine sono:

operatori del C.O.C Centro Operativo Comunale, la Polizia Locale, le Forze dell’Ordine, i volontari, le farmacie, gli operatori della nettezza urbana, i medici di base, i commercianti che vendono prodotti di prima necessità, i dipendenti comunali, i servizi pubblici essenziali, i servizi comunali affidati in concessione.

Le mascherine sono state acquistate anche dal comune presso una azienda locale che si è messa a disposizione per la  realizzazione.

Stiamo provvedendo all’acquisto di ulteriori mascherine per una seconda distribuzione.