VITERBO – Domani 8 marzo, al museo civico le donne entreranno gratuitamente. La decisione di Palazzo dei Priori è in linea con l’iniziativa ministeriale che prevede per domani l’ingresso gratuito alle donne in tutti i musei e in tutti i luoghi della cultura statali.

Il Comune di Viterbo, lo scorso aprile, grazie anche alla proposta dell’assessore alla cultura Delli Iaconi, condivisa dall’assessore al turismo Barelli, ha deciso di uniformarsi al decreto Franceschini, in vigore dal 2014, ovvero non far pagare il biglietto di ingresso per visitare monumenti, musei, gallerie, scavi archeologici, parchi e giardini monumentali ogni prima domenica del mese e in altre particolari ricorrenze. Quella di domani 8 marzo, giornata internazionale dedicata alla donna, rientra tra le ricorrenze previste dal MiBACT.

Commenta con il tuo account Facebook