AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla Sezione di Viterbo non può in un momento
come questo, non dare un ultimo saluto a Simonetta Tribuzi, Assistente sociale e
persona di grande valore. competente, tenace e veramente instancabile.

Testimoniano che durante il suo Servizio in ASL, si è distinta nel mettere al primo posto le
persone e le loro reali esigenze, valorizzando la rete dei servizi territoriali mettendoli
sempre al primo posto perché fondamentali per una corretta e completa presa in carico
delle persone coinvolte nella sclerosi multipla.

AISM oggi, vuole dare sostegno alla famiglia a cui sicuramente viene a mancare un vero
pilastro.

Persone come Simonetta hanno provato a cambiare lo stato ovvio delle cose. Un occhio
sempre più che attento alle Associazioni perché aveva ben chiaro quanto, lavorando
insieme, in rete e con un obiettivo comune, si potevano raggiungere grandi risultati.
“Grazie Simonetta per quanto hai fatto e per quanto ci hai dato”.