VITERBO – “L’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Viterbo è lieta di segnalare l’iniziativa “Correre insieme per guardare lontano”, corsa di beneficienza da Pordenone alla Città del Vaticano, per raccogliere fondi per l’acquisto di materiale didattico da destinare alla Scuola per bambini non vedenti dell’Isola di Zanzibar e per la Scuola “Bethany School” a Meghalaya in India. L’iniziativa è partita da Tullio Frau, un non vedente iscritto sia all’U.I.C.I. (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) che all’A.N.M.I.L. (Associazione Nazionale fra Lavoratori Mutilati e Invalidi del Lavoro). La corsa è iniziata il 9 maggio da Pordenone e percorrendo la Via Francigena, si concluderà il 20 maggio a Città del Vaticano, con un incontro con Papa Francesco. Durante il tragitto verranno coinvolti i gruppi sportivi delle città attraversate. Viterbo, sarà città di tappa martedì 19 maggio con un’accoglienza in Piazza del Plebiscito verso le ore 18:00. Invitiamo tutti ad accogliere questo gruppo di podisti per sostenere l’iniziativa. Chi volesse può aderire alla raccolta fondi utilizzando il seguente IBAN IT66T083 5612 5030 0000 0046 456 – Banca di Credito Cooperativo Pordenonese – Causale “ Donazione correre insieme per guardare lontano”.

 

Dominici Elena
Presidente Provinciale UICI Viterbo

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email