La Federazione degli Ordini degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori del Lazio organizza, sul territorio regionale, una serie di incontri con le altre regioni d’Italia, al fine di evidenziare come il progetto di architettura, inteso nella sua accezione più ampia di trasformazione della città e del territorio, sia al centro dei processi di crescita e sviluppo del paese, dal titolo “Progettare il Futuro del nostro Paese – Il Lazio incontra…“

Dopo gli interessanti convegni con i rappresentanti delle regioni Calabria, Basilicata e Puglia, Sicilia che si sono svolti presso la sede dell’Ordine degli Architetti di Roma – Acquario Romano – e l’incontro con la regione Campania che si è svolto presso Palazzo Caetani di Fondi (LT), la prossima tappa sarà proprio Viterbo, nella prestigiosa cornice della Sala Regia del Palazzo dei Priori.

L’Ordine degli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori della Provincia di Viterbo collaborerà quindi con la Federazione Regionale organizzando a Viterbo questo seminario il giorno venerdì 06 dicembre, che si articolerà in due fasi: durante la mattina, con inizio alle ore 10:30, si parlerà di  come il progetto di architettura, inteso nella sua accezione più ampia di trasformazione della città e del territorio, sia al centro dei processi di crescita e sviluppo del paese,  promuovendo il “Concorso di Progettazione” come lo strumento più efficace attraverso il quale innescare queste trasformazioni, in grado di garantire l’assoluta trasparenza delle procedure ed il rispetto delle tempistiche di attuazione dei programmi di sviluppo delle amministrazioni.

Nel pomeriggio seguirà un incontro dal titolo “Il Lazio incontra la Sardegna” che rappresenterà un’occasione per riflettere sui nostri territori, sui possibili sviluppi, sulle potenzialità e sulla necessaria opportunità di ragionare su ambiti territoriali ricchissimi che meritano ed esigono un rilancio all’altezza della crescita e dello sviluppo dei paesi europei più avanzati.

Saranno presenti all’evento non solo le delegazioni degli Ordini di tutto il Lazio e della Sardegna, ma anche i Presidenti degli Ordini professionali delle Regioni già intervenute, oltre ad un consigliere del nostro Ordine Nazionale.

L’incontro, valevole come formazione professionale a carattere deontologico, sarà inoltre videoregistrato ed inserito sulla piattaforma nazionale, a disposizione di tutti gli Architetti, Paesaggisti, Pianificatori e Conservatori Italiani.