Sono iniziati da qualche settimana i rilievi e gli accertamenti tecnici sulla loggia del Palazzo Papale.

Le prime parti attenzionate sono state le “colonnine” ed inoltre sono stati prelevati dei campioni di materiale dalla trave di calcestruzzo per accertarne la qualità e lo stato di degrado dei materiali stessi.

Rilievi

Nei prossimi giorni verranno effettuate delle prove di carico nella zona centrale delle arcate per valutare l’effettiva quota dei pesi sopportati dalle esili colonnine in pietra.

Si ringrazia la Regione Lazio per l’importante supporto economico al restauro della loggia ed in particolare al consigliere regionale Enrico Panunzi che da subito si è attivato ed ha sostenuto la richiesta di aiuto della Diocesi.

Articolo precedenteVitorchiano, in arrivo altri 400 punti luce LED
Articolo successivoE-commerce: incontro su come tutelare marchi e brevetti internazionali