VITERBO – Il titolo del calendario 2020, sta a indicare l’impegno dell’Aviazione dell’Esercito in soccorso alla popolazione colpita da calamità naturali.

Ogni qualvolta è stato necessario intervenire, specie dove altri non ne avevano la possibilità, l’Aviazione dell’Esercito c’è sempre stata.
Quando i fiumi hanno esondato, i terremoti spinto le persone ad uscire dalle proprie case, i crolli dei ponti e della rete viaria reso impossibili le operazioni di soccorso l’AVES c’è sempre stata.

Da oltre mezzo secolo il flappeggio nel cielo delle pale degli elicotteri dell’AVES, fa tirare sospiri di sollievo a chi, a terra, attende un segno di speranza.

Interverranno alla presentazione il Gen. B. Paolo Riccò Comandante dell’Aviazione dell’Esercito, il Gen. B. (ris.) Sergio Buono Presidente Nazionale Associazione Aviazione Esercito, il Col. (ris.) Marino Zampiglia Direttore de “il Basco Azzurro” e la partecipazione dei rappresentanti dei reparti AVES. Presenta Federica Di Gion.