Nei momenti difficili, bisogna fare le scelte giuste.  Per questo la Lega torna in piazza: con lo strumento democratico della raccolta firme vogliamo far sentire la voce di questa Italia che non ce la fa più a un governo sordo e cieco al grido disperato dei tanti cittadini in difficoltà in questo momento critico. 

Il governo Pd – 5Stelle ha imboccato una strada che lo sta allontanando sempre di più dal Paese reale e dalle soluzioni concrete. 
La voce della Lega è stata sempre chiara. Noi siamo dalla parte degli italiani. Per questo scendiamo in piazza per dire STOP all’azione surreale di questo governo. Stop alla sanatoria dei clandestini, stop alle cartelle Equitalia, stop allo smantellamento dei decreti sicurezza. 
Anche la Lega di Viterbo sarà in piazza nel capoluogo e nei Comuni della Tuscia per la raccolta firme e per il tesseramento il 4 e il 5 luglio.

VITERBO
SABATO 4 LUGLIO
Dalle 10.00 alle 13.00 su Corso Italia
SABATO 4 LUGLIO
Dalle 16.00 alle 19.00 a Piazza della Rocca
DOMENICA 5 LUGLIO
Dalle 10.00 alle 13.00 a Piazza dei Caduti

TARQUINIA
4 e 5 LUGLIO dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00 in Via Umberto 1, n. 18

CIVITA CASTELLANA
4 e 5 LUGLIO dalle 8.00 alle 13.00 in Viale Fiume Treia

BARBARANO ROMANO
4 e 5 LUGLIO dalle 9.00 alle 13.00 in Piazza Armando Diaz

BASSANO ROMANO
4 e 5 LUGLIO dalle 9.00 alle 13.00 in Largo Donatori di Sangue

MONTEFIASCONE
4 e 5 LUGLIO dalle 9.00 alle 18.00 in Piazzale Roma

TUSCANIA
5 LUGLIO dalle 10.00 alle 13.00  e dalle 16.30 alle 19.00 in Piazza Italia

SAN LORENZO NUOVO
5 LUGLIO dalle 9.00 alle 13.00  in Piazza Europa