Due giorni di prove e selezioni, sempre accompagnati al piano dal maestro Leonardo Angelini e finalmente, nella tarda serata di sabato, il responso: la giuria presieduta dal soprano Luciana Serra ha scelto i nove finalisti della sezione Voci emergenti che si confronteranno a suon di note per conquistare il Premio Fausto Ricci, un appuntamento con la grande musica questo pomeriggio, 21 ottobre 2018, a partire dalle 17,30.


Questi i nomi e le arie che proporranno in gara: Carmen Buendía Rueda (Verdi, È strano… ah forse lui… sempre libera, La Traviata); Ying Fang Chen ( Mozart, Come scoglio, Così fan tutte); Claire Coolen (Charpentier, Depuis le jour, Louise); Mariagrazia De Luca (Verdi, Mercè dilette amiche, I Vespri siciliani); Sangjin Jang (Puccini, Vecchia zimarra, La Boheme); Xuenan Liu (Donizetti, Ah mes amis…, Le figlie du regiment); Giulia Mazzola (Donizetti, So anch’io la virtù magica, Don Pasquale); Isidora Spassitch (Bernstein, Glitter and be gay, Candide); Lee Yeonjin (Donizetti, O luce di quest’anima, Linda di Chamounix).
A loro si uniranno i vincitori della sezione Ruoli d’Opera, che saranno proclamati oggi con la comunicazione dell’assegnazione della parte, nella produzione della Cavalleria Rusticana che il prossimo anno Associazione XXI Secolo realizzerà nel centenario del debutto viterbese di Fausto Ricci.

Il concerto sarà presentato da Davide Colombo e vedrà tra i protagonisti Adelaide Minnone, mezzosoprano, vincitrice del Premio Ricci 2017.

Ricordiamo che per la prima volta il pubblico decreterà il proprio vincitore, attraverso una votazione che si svolgerà dopo aver ascoltato i finalisti.

Appuntamento imperdibile dalle 17,30, al Teatro dell’Unione.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email