VITERBO – Una Viterbese tosta e mai in difficoltà impatta per 0-0 con l’Arezzo.

Dopo un avvio prudente da parte di entrambe le formazioni, la Viterbese decide di rompere gli indugi per prima, facendosi pericolosa in area con Neglia il quale, al momento del tiro, viene però fermato fallosamente in area. L’arbitro, tuttavia, decide di non intervenire.

Al lampo di marca di gialloblù segue un primo tempo tutto sommato poco entusiasmante, con le due squadre che si fronteggiano a centrocampo senza però riuscire a costruire azioni degne di nota.

La gara torna ad accendersi a dieci minuti dal termine della prima frazione, quando Falcone viene pescato in area da Neglia senza però riuscire a colpire degnamente la sfera, al cospetto di un Borra uscito rapidamente dai pali.

Nella ripresa l’Arezzo parte bene, facendosi vivo dalle parti di Iannarilli con Grossi, che al momento della conclusione dal limite dell’area angola però troppo il tiro.

Ad avere le migliori occasioni è in ogni caso la Viterbese, che all’11’ sfiora per ben due volte la rete prima con Pandolfi (a cui si oppone Borra) e subito dopo con Jefferson, la cui conclusione viene respinta sulla linea da Barison.

La gara continua ad ogni modo ad essere in equilibrio.

Rispetto all’Arezzo la Viterbese risulta però essere più intraprendente e, al 22’, prova a dare una scossa improvvisa all’andamento del match con Celiento, che da 25 metri chiama Borra alla presa bassa.

I gialloblù sembrano accusare tuttavia un po’ di appannamento in fase offensiva; mister Puccica decide così di inserire Jallow al posto Jefferson per l’ultimo quarto d’ora di gara.

La mossa non sortisce però gli effetti sperati, almeno sotto il profilo realizzativo. Di contro, l’Arezzo non riesce più a rendersi pericoloso, tirando anzitempo i remi in barca.

Dopo quattro minuti di recupero la gara si chiude così sullo 0-0; un punteggio, questo, che a seguito dei risultati giunti dagli altri campi consente alla Viterbese di conquistare matematicamente l’accesso ai play-off.

Massimiliano Chindemi

0 Viterbese Castrense (3-4-3): Iannarilli; Celiento, Miceli; Dierna (45’ st Pacciardi); Pandolfi, Cenciarelli, Doninelli (38’ st Cruciani), Varutti; Falcone, Jefferson (27’ st Jallow), Neglia. A disposizione: Pini, Tortolano, Cuffa, Micheli, Paolelli, Battista, Cardore, Sandomenico. Allenatore: Puccica

0 Arezzo (4-4-1-1): Borra; De Feudis, Barison, Solini, Masciangelo; Yamga, Corradi, Luciani, Arcidiacomo (33’ st Erpen); Grossi (24’ st Bearzotti); Polidori. A disposizione: Garbinesi, Sabatino, Foglia, Demba, D’Ursi, Ba, Luciani, Rosseti, Farelli, Ferrario. Allenatore: Sottili

Arbitro: Amabile di Vicenza (Livolsi di Firenze – Netti di Napoli)

Note: ammoniti Miceli, Yamga, De Feudis. Angoli 7-3 per l’Arezzo. Spettatori 2500 circa, di cui un centinaio gli ospiti. Giornata soleggiata. Terreno in buone condizioni. Recupero: 0’ pt – 4’ st.

Giornata 37 (18^ di ritorno) 29/04/2017 – h 16:30

Olbia-Robur Siena 1-0
Lupa Roma-Alessandria 1-1
Lucchese-Carrarese 2-0
Renate-Como 0-2
Prato-Giana Erminio 1-0
Pontedera-Piacenza 1-1
Viterbese Castrense-Arezzo 0-0
Racing Club Roma-Pistoiese 2-2
Pro Piacenza-Tuttocuoio 2-1
Livorno Cremonese 1-0

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS DR
1   Cremonese 75 37 23 6 8 65 38 27
2   Alessandria 75 37 22 9 6 62 32 30
3   Livorno 66 37 18 12 7 49 30 19
4   Arezzo 65 37 18 11 8 50 37 13
5   Giana Erminio 60 37 16 12 9 55 43 12
6   Piacenza 58 37 16 10 11 53 39 14
7   Como 58 37 15 13 9 54 48 6
8   Viterbese Castrense 53 37 14 11 12 42 41 1
9   Lucchese 51 37 13 14 10 47 38 9
10   Pro Piacenza 51 37 15 6 16 40 39 1
11   Renate 50 37 12 14 11 34 34 0
12   Pistoiese 43 37 10 14 13 42 41 1
13   Pontedera 43 37 9 16 12 37 48 -11
14   Robur Siena 42 37 12 6 19 42 49 -7
15   Prato 39 37 11 6 20 33 56 -23
16   Olbia 39 37 11 6 20 42 59 -17
17   Carrarese 38 37 10 8 19 44 54 -10
18   Tuttocuoio 37 37 9 10 18 35 51 -16
19   Lupa Roma 32 37 7 11 19 28 48 -20
20   Racing Club Roma 30 37 7 9 21 36 65 -29

 

** 2 punti di penalizzazione

* 1 punto di penalizzazione

 

Giornata 38 (19^ di ritorno) 06/05/2017 – h 16:30

Carrarese-Lupa Roma
Arezzo-Olbia
Piacenza-Prato
Como-Viterbese Castrense
Giana Erminio-Lucchese
Alessandria-Pontedera
Cremonese-Racing Club Roma
Tuttocuoio-Renate
Pistoiese-Livorno
Robur Siena-Pro Piacenza

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email