VITORCHIANO – A quasi due anni dall’insediamento dell’amministrazione Grassotti, eletta a giugno 2016, il Comune di Vitorchiano traccia un bilancio delle principali iniziative e azioni eseguite, in corso d’opera e programmate per la frazione Paparano. “Una zona popolosa e importante – dichiara il sindaco Ruggero Grassotti -. Sulla quale è necessario investire, per lasciare definitivamente al passato la percezione di quartiere-dormitorio.

Non possiamo prescindere, però, dal ricordare la complicata situazione finanziaria, caratterizzata da una pesante situazione debitoria, lasciataci in eredità fin dal 2011.

Oggi finalmente riusciamo a guardare al futuro in modo diverso e sicuramente positivo. Sebbene con la consapevolezza del grande lavoro ancora da fare all’interno di un contesto economico che resta particolarmente austero”.

La molteplici azioni già realizzate, avviate o programmate per Paparano toccano diversi settori dell’attività amministrativa. Iniziando dalla manutenzione e dalla sicurezza stradale, è stata infatti rinnovata parte della segnaletica orizzontale e verticale. Sono state sistemate alcune porzioni di manto stradale comunale e completati i marciapiedi lungo la strada provinciale.

Numerosi gli interventi riguardanti ambiente, igiene e verde pubblico. Nelle aree verdi sono state messe a dimora nuove piante e in quella di Via delle Eriche installati nuovi giochi per bambini. Quindi, è stato potenziato il servizio di pulizia delle strade, con personale stagionale nel periodo aprile-settembre. Inoltre sono state programmate ed eseguite le pulizie periodiche dei sifoni e delle griglie stradali. Eseguite due campagne di derattizzazione e mantenuti i servizi a domicilio di ritiro periodico delle ramagli e degli sfalci d’erba (al costo simbolico di 1 euro). Installati infine i nuovi raccoglitori per pile esauste e farmaci scaduti.

Il Comune ha provveduto a mettere in sicurezza alcune aree urbane abbandonate e ha installato le nuove telecamere per la videosorveglianza centralizzate, un impianto che ha già positivamente contribuito alla sicurezza urbana e che presto verrà ulteriormente ampliato, potenziandone l’effetto deterrente.

“Importanti risultati – prosegue Grassotti – sono stati inoltre raggiunti in ambiti che toccano la vita quotidiana dei cittadini: la nuova corsa Cotral da Viterbo a Vitorchiano, da noi richiesta e ottenuta per il periodo scolastico e recentemente estesa anche al sabato, il piccolo mercato settimanale del sabato mattina e i lavori in corso da parte di Tim, più volte sollecitati dal Comune, per la posa in opera e l’attivazione della fibra ottica, necessaria a garantire una connessione internet adeguata ai tempi odierni e ormai fondamentale sia per le imprese sia per cittadini e famiglie”.

Altrettanto numerosi gli iter amministrativi già avviati o in procinto di partire per la concretizzazione di altre opere importanti per Paparano. Un centro aggregativo, commerciale e a servizi, un locale comunale polifunzionale. Nonché una nuova area verde attrezzata dotata di parcheggio pubblico e la delimitazione di un’area di sgambatura per cani. In seguito a quella già realizzata al Pallone.

Avviate inoltre le procedure di gara per la sistemazione e la messa in funzione del depuratore delle acque reflue. “Stiamo inoltre predisponendo i documenti – interviene l’assessore ai lavori pubblici Federico Cruciani – per la gara finalizzata anche all’assegnazione del necessario servizio di manutenzione delle pompe di sollevamento delle acque reflue e per la trasformazione della rete di pubblica illuminazione con tecnologia led”.

“Molte altre sono le attività da portare avanti – conclude Cruciani – per colmare ulteriori necessità ma, un passo alla volta, è intenzione procedere senza alcun indugio in tal senso. Tanti gli impegni presi e mantenuti da questa amministrazione. Tanti passi avanti per continuate a crescere tutti insieme”.
Commenta con il tuo account Facebook