VITORCHIANO – Nei giorni scorsi, un gruppo di ragazzi di Vitorchiano aveva lamentato, tramite i media, la mancanza di uno spazio dove giocare a calcio nel pomeriggio, senza disturbare né essere disturbati. La risposta dell’amministrazione comunale è stata pronta: il sindaco Ruggero Grassotti, insieme al vicesindaco Claudio Centola, li ha ricevuti in Comune, ringraziandoli innanzitutto per la sollecitazione rivolta.

“Ho spiegato loro – dice Grassotti – quanto sia fondamentale che si sentano parte attiva della comunità, come titolari di diritti da rivendicare come quello di avere uno spazio in cui giocare in sicurezza. Abbiamo discusso con loro circa alcune possibilità di utilizzo di alcuni spazi esistenti sul territorio. Ci siamo impegnati a dare una risposta già nelle prossime settimane”.

“Abbiamo rimarcato insieme ai ragazzi – aggiunge il sindaco – che anche da parte loro ci dovrà essere un impegno di responsabilità per l’uso corretto degli spazi che verranno individuati dall’amministrazione. Ho preannunciato che nei prossimi mesi sarà attivato uno spazio polivalente dedicato ai ragazzi, dove sarà possibile per i giovani leggere libri, ascoltare musica o semplicemente incontrarsi. L’attenzione da parte nostra verso le nuove generazioni è sempre alta”.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email