Corso di Formazione a orientamento arte terapeutico, per coloro che vogliano avere una formazione alla relazione d’aiuto

0

 

VITERBO – Formare operatori sociali che siano umanamente e professionalmente in grado di fornire il proprio contributo in tutti i campi ove è richiesta una particolare cura del rapporto interpersonale. È questo l’obiettivo che si prefigge di raggiungere il Corso di Formazione a orientamento arte terapeutico, per coloro che vogliano avere una formazione alla relazione d’aiuto, organizzato dal Centro Studi Gestalt Counselling Lazio.

 

Il corso è indirizzato ad operatori sociali, avvocati, psicologi, medici, infermieri, educatori professionali, insegnanti, genitori. Il progetto formativo ha una durata triennale di 950 ore: 450 ore di formazione frontale ed addestramento; 150 ore di Peer Groups; supervisione 50 ore di formazione individuale; 300 ore di tirocinio.

 

“Il Corso – commenta Lorena Bracaglia, direttore del Centro Studi Gestalt Counselling , utilizza una didattica centrata sul lavoro di gruppo e nel gruppo e attraverso lo sviluppo della consapevolezza e della respons-ability (abilità a rispondere), introduce ai principi fondamentali dell’approccio Gestaltico. Ha il fine di formare negli allievi la capacità di base di ‘lavorare con le circostanze’, siano queste di natura intrapsichica o socio-ambientale per aiutare il cliente ad aiutarsi”.

 

Il Centro studi è di recente istituzione a Viterbo. Nasce dall’esigenza di promuovere il counselling gestaltico in diversi ambiti attraverso un team di docenti, coach e counsellor, di sicuro profilo professionale ed è riconosciuto dall’A.I.C.O. Nel Centro studi si svolgono programmi di formazione per counsellor ed interventi clinici relativi al processo evolutivo dell’individuo e dei gruppi. Offre un training formativo in gestalt counselling, un servizio di counselling e mediazione familiare finalizzato al mantenimento, al recupero e alla riorganizzazione delle relazioni personali, di coppia e familiari, un laboratorio gestaltico di terapia di gruppo, laboratori di arteterapia per adulti e bambini, di pedagogia clinica e di sostegno genitoriale.

 

Alcuni dei contenuti del corso di formazione saranno trattati in diversi appuntamenti pubblici nei prossimi mesi. Le date più imminenti sono il 27 giugno a Caffeina, nella sala conferenze di Palazzo Gentili, con un workshop sulla “Percezione corporea nella relazione! Fidarsi e affidarsi… condurre o farsi condurre”, e il 30giugno, ore 18, al Caffè letterario di via Garbini a Viterbo. Nel mese di luglio ci saranno, poi, diversi incontri sulla Gestalt empowerment, sempre presso il Caffè letterario via Garbini.

 

Si ringrazia Confartigianato imprese di Viterbo per la gentile collaborazione. Le iscrizioni al corso, che inizierà a settembre, sono ancora aperte. Per ulteriori informazioni: info@gestaltlazio.it www:gestaltlazio.it

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.