Tentò di violentare una donna che faceva jogging, identificato dai carabinieri

0

MONTALTO DI CASTRO – I Carabinieri della Stazione di Montalto di Castro, a conclusione di complicate indagini di Polizia Giudiziaria scaturite da una denuncia di tentata violenza sessuale, hanno notificato ad un cittadino romeno 21nne, l’ordinanza cautelare di divieto di avvicinamento, emessa dall’Autorità Giudiziaria di Civitavecchia.

 

Lo scorso 5 settembre, in Pescia Romana, una donna 40nne di origini russe mentre faceva jogging venne avvicinata da un ragazzo che prima si denudò e successivamente con la forza tento di bloccarla per avere un rapporto sessuale. Fortunatamente la donna riuscì a divincolarsi ed allontanarsi per chiedere aiuto. Del tentativo di violenza sessuale vennero interessati i Carabinieri di Montalto di Castro che hanno fecero partire le indagini del caso che hanno portato all’identificazione dell’aggressore.

 

Ieri i militari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Civitavecchia, che ha concordato pienamente con la ricostruzione dei Carabinieri, hanno notificato il provvedimento di divieto di avvicinamento alla vittima al 21nne romeno. Si attende ora la data del processo.

Commenta con il tuo account Facebook
Share.

Comments are closed.